Ethan Hawke

Attore
Biografia

Cenni biografici di Ethan Hawke


Nato ad Austin, nel Texas, da James Hawke e Leslie Green, Ethan Hawke si trasferì in tenera età a Princeton, nel New Jersey, dove poi iniziò a prendere lezioni di recitazione al McCarther Theatre.
All'età di quattordici anni Ethan esordì nel ruolo di Ben Crandall in Explorers, piccolo cult fantascientifico per l'infanzia di Joe Dante, accanto a River Phoenix di cui poi divenne amico. Dopo questa prima esperienza cinematografica, Ethan si concentrò nello studio della recitazione, trasferendosi prima in Inghilterra per frequentare la prestigiosa British Theatre Association, e in seguito iscrivendosi alla Carnegie Mellon University di Pittsburgh.
Ethan conseguì la prima vera notorietà interpretando l'inquieto e fragile studente Todd Anderson, uno dei personaggi che rimasero più impressi nel film di culto per un'intera generazione L'attimo fuggente di Peter Weir.

Dopo aver lasciato definitivamente gli studi, l'attore intraprese a tempo pieno la carriera cinematografica, prendendo parte a numerose produzioni, dal bizzarro Dad - Papà, dove recita al fianco di Jack Lemmon, all'infantile Zanna bianca, un piccolo grande lupo, dal servival movie Alive - Sopravvissuti, alla deliziosa commedia adolescenziale Giovani, carini e disoccupati, insieme a Winona Ryder e Ben Stiller.
In seguito ha alternato film che gli consentirono di esprimere la sua vena tormentata e romantica, come il meraviglioso Prima dell'alba di Richard Linklater accanto a Julie Delpy, e il dickensiano Paradiso Perduto di Alfonso Cuarón, assieme a Gwyneth Paltrow, con produzioni dal maggior appeal commerciale, quali il fantascientifico Gattaca - La porta dell'universo, dove incontra Uma Thurman.

La collaborazione con il visionario regista Richard Linklater diviene quasi indissolubile, dal momento che Ethan è coinvolto in quasi tutte le successive creazioni del regista, dall'action sui generis The Newton Boys, dove è insieme a Matthew McConaughey, al successivo esperimento con la tecnica animata del rotoscope Waking Life - Risvegliare la vita; fino al seguito di Prima dell'alba, Before Sunset, sempre con la Delpy, che gli vale anche una nomination all'Oscar come migliore sceneggiatura, nonché il pamphlet Fast Food Nation.
In generale l'attore ama partecipare a produzioni indipendenti e dal sofisticato impianto autoriale, dal dramma di Scott Hicks La neve cade sui cedri, al bizzarro adattamento di Hamlet 2000, dove recita nel ruolo del tormentato protagonista shakespeariano; dalla denuncia di Lord of War, fino alla partecipazione al cinico e spietato manifesto di Sidney Lumet, Onora il padre e la madre.

A valergli una nomination all'Oscar come miglior attore non protagonista nel 2001 è stata però la sua interpretazione nel thriller Training Day, nella parte della giovane recluta di polizia addestrata durante il suo giorno di prova dallo scafato Denzel Washington. In seguito, infatti, Ethan si è messo più volte alla prova anche come interprete di film action e thriller, come Identità violate, dove verste il ruolo del serial killer contrapposto ad Angelina Jolie; Assault on Precinct 13 remake insipido del capolavoro di John Carpenter; Brooklyn's Finest, con Richard Gere e l'insolito post-apocalittico Daybreakers - L'ultimo vampiro.

Talento poliedrico, Ethan si è cimentato anche dietro la macchina da presa per la realizzazione di opere indipendenti, esordendo alla regia nel 1994 con Straight to One, cui sono seguiti nel 2001 Chelsea Walls e nel 2007 L'amore giovane, presentato al Festival di Venezia. Ethan ha inoltre scritto due romanzi: uno nel 1996, Amore giovane (da cui è stato tratto l'omonimo film) e uno nel 2002, Mercoledì delle ceneri.

Nel 1998, Ethan ha sposato la collega Uma Thurman, conosciuta sul set di Gattaca, dando alla luce due bambini: Maya Ray e Levon Roan. Il loro matrimonio tuttavia si concluse nel 2004. Nel 2008 l'attore è convolato a nozze con la baby sitter dei suoi figli, Ryan Shawhughes.