Biografia di Michael Biehn

All'età di otto anni Michael Biehn ha cominciato a recitare in teatro per divertimento. Durante uno spettacolo liceale, il capo del dipartimento di recitazione dell'University of Arizona lo notò e gli offrì una borsa di studio in drammaturgia. Biehn accettò e di conseguenza si trasferì in Arizona con la sua famiglia. Nel 1976 decise di spostarsi a Hollywood per intraprendere la sua carriera di attore e, dopo la partecipazione ad alcuni film tv e una breve apparizione nel musical Grease, fu scelto nel 1981 per interpretare lo psicopatico ammiratore che perseguita Lauren Bacall in Un'ombra nel buio. In questo periodo, inoltre, ha sposato l'attrice Carlene Olson, da cui divorzierà però nel 1987.

Vennero poi alcune parti nella commedia A tutto gas e nel dramma ambientato in un collegio militare Cavalli di razza, cui segue il grosso successo quando fu scelto per recitare al fianco di Arnold Schwarzenegger in Terminator di James Cameron nel ruolo del guerrigliero Kyle Reese. Il suo rapporto con Cameron fruttò la partecipazione nei successivi film del regista, Aliens - Scontro finale, nella parte caporale Hicks, e Abyss, dove è il tenente Hiram Coffey della Navy SEAL. Nel frattempo Michael è convolato a seconde nozze con Gina Marsh, salvo poi divorziare nuovamente per frequentare l'attrice Jennifer Blanc.

Dopo l'apocalittico La settima profezia, nel quale interpreta il marito della protagonista Demi Moore, nel corso degli anni Novanya Biehn ha visto in parte appannare la sua stella, e si è specializzato progressivamente in film action, come il bellico Navy Seals - Pagati per morire, dove veste nuovamente i panni del tenente insieme a Charlie Sheen, e l'avventuroso K2 - L'ultima sfida. Sono seguiti il western Tombstone con Kurt Russell e Val Kilmer, il gangsteristico L'ultimo inganno, dove affianca James Coburn e Nicolas Cage, che ha ritrovato anche nel fracassone The Rock di Michael Bay, nonché nel torbido thriller Jade di William Friedkin.
Biehn è finito rapidamente per comparire in produzioni spesso minori, come Desert Moon, Transazione pericolosa, Una sporca missione, L'ombra del dragone e i televisivi Un enigma per Rose, Asteroid e Un lupo per amico.

Anche negli anni successivi Michael ha continuato la sua carriera sulla scia di produzioni low budget, come il giallo grottesco Delitto imperfetto di John Landis e il thriller presidenziale Rischio mortale con Roy Scheider; nonché lo slasher Cherry Falls - Il paese del male con Brittany Murphy, lo sci-fi per ragazzi Clockstoppers e l'horror demoniaco 2012 - L'avvento del male; oppure prodotti televisivi, come il telefilm I magnifici sette, e qualche anno più avanti anche i serial action Adventure Inc. e Hawaii, il film tv western The Legend of Butch & Sundance e alcune apparizioni nelle serie Criminal Intent, Criminal Minds e Dark Blue.

Dopo Havoc - Fuori controllo, dramma ambientato nel ghetto di Los Angeles con protagonista Anne Hathaway, Biehn ha ottenuto una nuova notorietà grazie a Robert Rodriguez, che lo ha reclutato per il ruolo dello sceriffo Hague nell'episodio Planet Terror del progetto Grindhouse realizzato in coppia con Quentin Tarantino.
Tra le sue ultime partecipazioni: il mystery Psych:9, lo slasher Bereavement, ispirato a una storia vera, il post-apocalittico The Divide, con Milo Ventimiglia e Rosanna Arquette; ma anche la commedia anni Ottanta Take Me Home Tonight, e il film di denuncia contro le corporation farmaceutiche Puncture, al fianco di Chris Evans.
Inoltre Michael Biehn si è cimentato anche dietro la macchina da presa, dirigendo in coppia con Antony Szeto il film d'arti marziali The Blood Bond, con numerosi atleti asiatici, ed esordendo da solo alla regia con il thriller The Victim. Si vocifera, inoltre, che l'attore potrebbe riprendere il sodalizio con James Cameron partecipando al sequel di Avatar, e che potrebbe tornare anche in un ipotetico Terminator 5.

Michael Biehn
Professione:
Attore, Produttore
Vero nome:
Michael Connell Biehn
Nato il:
31 Luglio 1956
(Lincoln, Nebraska, USA)
Età:
64 anni