J.J. Abrams

Produttore, Sceneggiatore, Attore
Biografia

Cenni biografici di J.J. Abrams


Nato a New York nel 1966, Jeffrey Jacob "J.J" Abrams è un produttore, regista, sceneggiatore e compositore statunitense. Figlio d'arte (il padre Gerald era un produttore e attore), comincia molto presto la sua carriera scrivendo a 15 anni la colonna sonora del film cult Nightbeast (1982) di Don Dohler. All'università scrive un trattamento insieme ad un amico, che verrà acquistato dalla Touchstone Pictures e che diventerà la base del film Filofax - Un'agenda che vale un tesoro (1990) con James Belushi, che è anche il suo primo film da produttore e sceneggiatore. Seguono altri film in cui alterna (o combina) i due ruoli, tra cui vale la pena di citare A proposito di Henry (1991) di Mike Nichols con Harrison Ford, Amore per sempre (1992) con Mel Gibson, Tre amici, un matrimonio e un funerale (1996) con David Schwimmer e Gwyneth Paltrow e, infine, Armageddon-giudizio finale (1998) di Michael Bay con Bruce Willis.

E' in questo periodo che gli si aprono le porte della televisione: crea infatti insieme a Matt Reeves la serie tv Felicity con Keri Russell, che andrà in onda dal 1998 al 2002, dove svolge, oltre al consueto ruolo di produttore e sceneggiatore, anche quello di regista per alcuni episodi. E' proprio in televisione che Abrams trova la sua rampa di lancio definitiva nel firmamento hollywoodiano: con la sua casa di produzione infatti, la Bad Robot, nel 2001 crea e produce il serial spy-fi di grandissimo successo Alias con Jennifer Garner, di cui verranno realizzate ben cinque stagioni. Ma ancora Abrams riesce a superarsi, quando, nel 2004, crea insieme a Carlton Cuse quel fenomeno mondiale che è Lost, vera serie-evento degli anni Zero.
Nel 2006 arriva finalmente il salto alla regia cinematografica: Tom Cruise infatti, dopo aver visto in dvd l'episodio pilota di Alias diretto da Abrams, decide di affidargli la regia di Mission: Impossible III.

Abrams divide la sua carriera fra televisione e cinema: nel 2008 produce, per la regia del suo collega in Felicity Matt Reeves, l'originale film catastrofico Cloverfield, mentre l'anno seguente dirige il reboot di Star Trek, accolto tra i consensi di pubblico e critica. Per il piccolo schermo invece, dopo il successo di Lost lavora su altre serie come Fringe e più recentemente Undercovers.
Oltre che per il suo indubbio talento artistico, Abrams è riconosciuto universalmente come genio del guerrilla marketing, cosa che ha dimostrato soprattutto con la promozione di Lost e Cloverfield: siti fasulli che si spacciano per veritieri, trailer misteriosi, eventi, "cacce al tesoro" telematiche sono pane per i denti di ogni fan che voglia capire appieno i prodotti di Abrams & Co.
Sposato dal 1996 con Katie McGrath, che gli ha dato tre figli, Harry, Gracie, e August.