Filmografia

Filmografia di Marcello Di Carlo


Rimetti a noi i nostri debiti


2017 – Commedia
Scenografia

Guido tira avanti come può: un lavoro saltuario da magazziniere, qualche bicchiere al bar con Rina, la nuova barista, e un vecchio professore vicino di casa con cui parlare ogni tanto. E molti debiti sulle spalle. Quando perde il lavoro e subisce un’aggressione commissionata dai suoi creditori, capisce che l’unico modo per risollevarsi è paradossalmente lavorare per loro, divenendo lui stesso un esattore; lavorerà gratis fino a quando il debito sarà estinto. Franco è un esperto e affermato recuperatore di crediti. Un demonio sul lavoro, un angelo tra le mura della sua bella casa, con la sua famiglia ...

Catturandi - Nel nome del padre


2016 – Crime, Drammatico
? – Scenografia
3.0 3.0

La lotta alla mafia dal punto di vista della Squadra Catturandi di Palermo, Squadra d'élite della Polizia addetta all'arresto dei grandi latitanti. Un racconto visto dal di dentro, un'esperienza umana e professionale che lascia il segno.

Sette giorni


2016 – Drammatico, Romantico
Scenografia

Ivan e Chiara sono in un'isola siciliana per preparare il matrimonio del fratello di lui e della migliore amica di lei. L'uomo e la donna, tra mille dubbi, si sentono fortemente attratti e scelgono di vivere la loro storia fino all'arrivo degli ospiti della festa...

In guerra per amore


2016 – Commedia
Scenografia
3.4 3.4

Arturo e Flora si amano e vogliono sposarsi ma sono ostacolati dal padre di Flora, che l’ha promessa in sposa a un mafioso siciliano. Per impedire l’unione, Arturo deve raggiungere il padre della ragazza, che vive in un paesino siciliano. L'unico modo per raggiungere l'isola, però, è arruolarsi nell'esercito statunitense che durante la seconda guerra mondiale si prepara per lo sbarco in Sicilia.

Lo scambio


2015 – Drammatico
Scenografia
1.5 1.5

A seguito di una sparatoria al mercato nella Palermo della metà degli anni novanta, un ragazzo muore e un altro è in fin di vita. Mentre un commissario indaga, sua moglie è depressa e ossessionata dal rapimento del piccolo Giuseppe Di Matteo. Un thriller psicologico teso diretto da Salvio Cuccia e sceneggiato, tra gli altri, dal magistrato antimafia Alfonso Sabella.