James Cameron

Produttore, Regista, Sceneggiatore
Biografia

Cenni biografici di James Cameron


James Cameron è stato una tempesta per Hollywood. Nel decennio passato, lo scrittore, direttore, produttore e creatore artistico si è costruito la reputazione di maestro nella produzione di film con un occhio particolare per l'azione e per i strabilianti effetti visivi. Egli prima si è guadagnato notorietà con Terminator nel 1984, un film che ha anche aiutato la carriera del body-builder Arnold Schwarzenegger, e del reponsabile del trucco (il "makeup-man") Stan Winston.
Prima di The Terminator, Cameron aveva iniziato la sua scalata verso il sucesso ad Hollywood iniziando come conducente di camion, poi lavorando come costruttore di modelli e poi come direttore artistico in vari progetti di Roger Corman, ma il suo primo lavoro da regista arriva con Piranha paura. Questi primi lavori lo aiutarono a sopravvivere, ma fu solo quando creò il cyborg post-nucleare che egli venne prepotentemente messo sotto le luci della ribalta. The Terminator fu un successo strepitoso, ed a Cameron venne presto dato il compito di scrivere e dirigere l'impossibile: un seguito al film Alien di Ridley Scott. I critici dissero che non c'era modo di replicare il successo del film di fantascienza/horror del 1979, che la storia non aveva più niente da raccontare, e che mettere la scrittura e la regia di un film nelle mani di un uomo che aveva solo un buon film al suo attivo era un errore. Cameron dimostrò che queste critiche erano prive di quasiasi fondamento e completamente errate. Aliens - scontro finale venne distribuito nel 1986, shockando gli spettatori con la sua velocità, con le sue sequenze di iper-azione e, molto più importante, una trama drammatica molto ben scritta. Cameron espanse l'universo di Alien in ogni direzione, dando agli spettatori nuove informazioni sull'universo dov'era ambientata la storia, sul passato dell'eroina (Ripley), e naturalmente sugli stessi alieni.
Dopo Aliens, Cameron ha dimostrato molte volte di essere un vero "uomo della resurrezione" nel mondo del cinema: i suoi film hanno stipato gli spettatori nei cinema e nei teatri, senza mai smettere di fornire massicce dosi di azione assieme ad irresistibili personaggi e a trame drammatiche. Sul set, egli è sia temuto che rispettato. Egli spesso ha progettato e disegnato molte delle attrezzature tecniche utilizzate nei suoi film, come gli elevatori (il "Power Loader") in Aliens, o l'endoscheletro del T-800 nel film Terminator. Con numerosi successi al suo attivo, Cameron ha scalato la piramide del successo ed è stato spesso paragonato ad altri "visionari" del cinema come George Lucas e Steven Spielberg, tutte persone che hanno dato nuovo impulso alla cinematografia, portandolola in nuovi, inesplorati territori.