Biografia di Daniel Radcliffe

Bambino prodigio del cinema britannico, Daniel Jacob Radcliffe nasce a Londra il 23 luglio 1989. Suo padre Alan, originario dell'Irlanda del Nord, è un agente letterario, mentre sua madre Marcia è un agente di casting che vanta numerose collaborazioni in film della BBC.
Le sue prime esperienze artistiche, però, non le deve certo a dei genitori addentrati nel mondo dello spettacolo, ma ai problemi di espressione verbale che lo affliggono durante la sua infanzia. Per questo motivo, a soli dieci anni, interpreta il giovane David Copperfield nel film omonimo della BBC e, l'anno successivo, Il Sarto di Panama.

Questo fino a quando non partecipa ai provini per scegliere i protagonisti della saga di Harry Potter aggiudicandosi il ruolo del protagonista. Da quel momento viene identificato come il giovane mago destinato a sconfiggere il malvagio Voldemort ripristinando l'armonia nel mondo. La sua fama cresce a dismisura di pari passo con quella dei romanzi nati dalla penna di J.K. Rowling tanto che, a soli sedici anni, è il più giovane non reale a veder esibire il suo ritratto realizzato da Stuart Pearson Wright nel National Portrait Gallery di Londra.

Oltre al cinema, però, Daniel coltiva altri interessi come la poesia, pubblicandone alcune con lo pseudonimo di Jacob Gershon. Inoltre suona il basso, è un fan dei Beatles e, nel 2009, si è dedicato al progetto Trevor esponendosi nella promozione della consapevolezza dei gay e per la prevenzione del suicidio adolescenziale. Per il suo impegno a favore dell'organizzazione nel 2011 gli è stato conferito il premio "Hero".

Daniel Radcliffe
Professione: Attore
Vero nome: Daniel Jacob Radcliffe
Nato il:
23 Luglio 1989 (Fulham, Londra, Inghilterra, Gran Bretagna)
Età: 32 anni