Filmografia

Filmografia di Gemma Mascagni


Nove lune e mezza


2017 – Commedia
Costumi
3.6 3.6

Le sorelle Tina e Livia, per quanto diverse l'una dall'altra, sono legate da un rapporto molto forte. Tanto che la seconda, al fine di rendere reale il sogno della prima di avere un figlio, accetterà di portare in grembo il figlio di lei. Il tutto, naturalmente, senza dirlo alla loro scombussolata famiglia...

La corrispondenza


2015 – Drammatico, Romantico
Costumi
3.0 3.0

Ambientato tra Regno Unito e Italia, il film narra la storia d'amore tra un professore e una giovane studentessa universitaria che, come secondo lavoro, fa la controfigura nelle scene d'azione per cinema e televisione. La sua non è una mania nei confronti del pericolo, bensì un’ossessione che la ragazza soddisfa per coprire un orribile senso di colpa che fa gravare sulle sue spalle il ricordo della tragica morte del suo grande amore. Sarà il suo professore di astrofisica ad aiutarla nel ritrovare l’equilibrio esistenziale perduto.

La prima volta di mia figlia


2014 – Commedia, Ragazzi
Costumi
3.2 3.2

Alberto è separato da dieci anni e ha una figlia quindicenne Bianca che è la sua unica ragione di vita. E' un medico della mutua fissato con l'ordine, metodico e preciso in tutto la cui vita viene sconvolta da una frase letta di nascosto sul diario della ragazza. Ebbene sì, la sua 'bambina' ha preso una decisione importante: farà l'amore per la prima volta.

Una donna per amica


2014 – Commedia
Costumi
2.4 2.4

Francesco e Claudia sono belli, giovani e molto amici. Lui è un avvocato, impacciato e spiritoso. Lei fa la veterinaria, un'anima libera e anticonformista. Tra loro non ci sono segreti, ma quando nella vita di Claudia arriva Giovanni e lei decide di sposarlo, Francesco si accorge che l'amicizia fra uomo e donna è più complicata del previsto.

L'ultima ruota del carro


2013 – Commedia
Costumi
2.7 2.7

Le vicende tragicomiche di Ernesto, un semplice autista di camion che per quarant'anni ha girato tutta l'Italia, su e giù per le scale, a caricare e scaricare mobili, mille traslochi, duemila case, sono un viaggio nella storia italiana: dall'Italia della tv in bianco e nero anni '60, a quella dalle tinte cupe anni '70, dal rampantismo degli anni '80, degli anni '90 di Berlusconi. Attraverso il suo sguardo semplice e nella sua posizione "accanto al finestrino", Ernesto vede scorrere il tempo come fosse sul ciglio della strada. Tra scandali e malaffare, speranze e delusioni, burrasche e schiarite ...