Paul Rudd

Attore, Sceneggiatore
Biografia

Cenni biografici di Paul Rudd


Paul Stephen Rudd è nato a Passaic, New Jersey, il 6 aprile 1969. Debutta a soli sedici anni in un episodio de La signora in giallo, seguito l'anno successivo da una piccola parte in Moonlighting.
Dopo aver terminato gli studi (si è laureato all'università del Kansas), nel 1995 debutta sul grande schermo nella commedia Ragazze a Beverly Hills, seguita da Halloween 6: La maledizione di Michael Myers. Grazie a queste prime esperienze si ritaglia uno spazio fisso nel panorama cinematografico e televisivo statunitense, dimostrandosi un solido comprimario.

Fra i suoi film più importanti ricordiamo L'oggetto del mio desiderio (1998) accanto a Jennifer Aniston, il commovente Le regole della casa del sidro (1999) di Lasse Hallström, Anchorman (2004), 40 anni vergine(2005), Una notte al museo (2006), Molto incinta (2006) e il recentissimo Non mi scaricare (2008). Rudd inoltre non ha mai abbandonato del tutto la televisione, recitando in ruoli ricorrenti in Friends (era il fidanzato di Phoebe) e nel divertente Reno 911.

Prossimamente lo vedremo in Role Models, film che lo vede per la prima volta anche nelle vesti di sceneggiatore e, successivamente, in Howl, biopic sul processo a danno del poeta beat Allen Ginsberg, e I Love You, Man.