Biografia di Matthew Perry

Nato il 19 agosto 1969 a Williamstown, Massachusetts, il piccolo Matthew Langford Perry trascorre la sua infanzia in Canada, precisamente a Ottawa con la madre Suzanne (in seguito al divorzio dei suoi genitori).
Proprio in Canada inizia la sua precoce carriera come tennista nella categoria Juniores, che però finirà molto presto quando, dopo la prima sconfitta a quindici anni, il ragazzo decide di ritirarsi.
Dopo il diploma alla Rockcliffe Park Public School, si iscrive all'Ashbury College, ma in seguito abbandona gli studi per inseguire il sogno di diventare un attore.
Trasferitosi a Los Angeles dal padre John Bennet e dalla sua nuova famiglia, inizia i primi provini e ottiene presto una piccola parte nel film A Night in the Life of Jimmy Reardon (1988), al fianco di River Phoenix.
Seguono fugaci apparizioni in alcuni telefilm di successo come Second Chance, Genitori in blue jeans e Beverly Hills, 90210.

All'inizio degli anni Novanta tenta di iscriversi a un'audizione per una nuova serie della Nbc dal titolo Six of One, di David Crane e Marta Kauffman, ma gli viene negata la possibilità di partecipare.
Nel 1994, però, i due lo richiamano per il provino per una sitcom che debutterà di lì a poco: Friends.
Questo telefilm racconta la vita di sei amici trentenni di Manhattan, alle prese con i problemi di tutti i giorni, tra gioie e dolori. Negli Stati Uniti andrà in onda per ben dieci anni (fino al 2004), riscuotendo un incredibile successo di pubblico e critica e rendendo famosi in tutto il mondo gli attori che vi partecipano, oltre al nostro Matthew (nel ruolo di dell'esilarante Chandler Bing): Jennifer Aniston (Rachel Green), Courteney Cox (Monica Geller), Lisa Kudrow (Phoebe Buffay), David Schwimmer (Ross Geller), Matt LeBlanc (Joey Tribbiani).

Sull'onda del successo televisivo e cinematografico ha partecipato anche al video promozionale della Microsoft, al fianco di Jennifer Aniston, per il lancio di Windows95.
Lanciato dal successo di Friends (grazie al quale otterrà una nomination agli Emmy nel 2002) Matthew intraprende la sua ascesa: nel 1997 è la volta del grazioso Mela e tequila accanto alla bellissima Salma Hayek e un paio di anni dopo eccolo al fianco della sua presunta fidanzata dell'epoca, Neve Campbell, nella romantic comedy Appuntamento a tre, cui segue un'altra commedia, Tutta colpa di Sara con la fascinosa Elizabeth Hurley.
Nel 2000 è il protagonista di FBI: Protezione testimoni, una divertente commedia action con Bruce Willis che avrà anche un seguito nel 2004 col secondo capitolo FBI: Protezione testimoni 2.

Nonostante sia noto al grande pubblico per i ruoli comici che interpreta, ha affrontato anche parti drammatiche, come il consigliere associato alla Casa Bianca Joe Quincy nella serie cult West Wing. Le tre apparizioni in questo drama gli sono valse due nominations agli Emmy Awards (2003; 2004) come Outstanding Guest Actor.
Dopo aver recitato in due puntate di Ally McBeal ha diretto ed interpretato, nel 2004, l'episodio My Unicorn nel divertentissimo Scrubs.

Nel 2006 firma un contratto con la Nbc per vestire i panni di Matt Albie nella nuova serie di Aaron Sorkin Studio 60 on the Sunset Strip, che racconta in maniera sarcastica il dietro le quinte di uno show televisivo in diretta, e nella quale interpreta uno scrittore che tenta di risollevare la trasmissione.
Nello stesso anno ottiene una nomination ai Golden Globe per la pellicola drammatica The Ron Clark Story.
Matthew ha però continuato su grande schermo la sua carriera di attore brillante, partecipando alle commedie Il depresso innamorato, in cui è uno sceneggiatore in crisi, e 17 Again - Ritorno al liceo, nel quale è un quarantenne depresso che miracolosamente torna ai suoi diciassette anni (incarnandosi addirittura in Zac Efron!).
Nel 2011 ha anche ideato, scritto e interpretato una sit-com per la ABC, Mr. Sunshine, che sfortunatamente non ha avuto successo ed è stata cancellata.

Durante gli anni gli sono stati attribuiti numerosi flirt con svariate star, tra cui Julia Roberts, la bagnina in Baywatch Yasmine Bleeth e Brooke Shields, e non stentiamo a crederci visto che, con la sua innata simpatia, è davvero irresistibile. L'attore ha sofferto di diversi problemi di dipendenza da anfetamine e antidolorifici, e si è sottoposto anche alla terapia di riabilitazione nel 2001.

Matthew Perry
Professione:
Attore, Sceneggiatore, Regista
Vero nome:
Matthew Langford Perry
Nato il:
19 Agosto 1969
(Williamstown, Massachusetts, USA)
Età:
52 anni