Filmografia

Filmografia di Laura Chiatti


1992


2015 – Drammatico
2017 – Recitazione (Arianna) – 8 episodi
3.2 3.2

Dramma politico e sociale ambientato durante i primi anni Novanta raccontato attraverso i punti di vista di sei persone comuni la cui vita si intreccia con il terremoto politico, civile e del costume innescato dalla maxi-inchiesta Mani Pulite.

Braccialetti Rossi


2014 – Drammatico, Ragazzi
2014 – Recitazione (Lilia, compagna del padre di Davide) – 6 episodi
3.3 3.3

Le vicende di un gruppo di ragazzi sulla soglia dell'adolescenza che vivono una realtà diversa dai loro coetanei, lottando quotidianamente con coraggio contro nemici silenziosi che ingaggiano battaglia nel loro organismo. La vita in ospedale non è uno scherzo, ma il legame dell'amicizia li aiuta a essere più forti delle avversità che la vita gli ha imposto e talvolta, ridere insieme a un amico è l'arma più potente che si possa avere a disposizione.

La cena di Natale


2016 – Commedia
Recitazione (Chiara)
2.0 2.0

A un anno di distanza, tornano al cinema i personaggi di “Io che amo solo te”, che si troveranno di nuovo insieme, questa volta per la cena di Natale. In una innevata Polignano a Mare, tra test di gravidanza, ansiolitici, isterismi e colpi di scena, l'atmosfera sarà ancora più agitata del solito.

Don Matteo


2000 – Drammatico, Giallo
2004 – Recitazione – 1 episodio
3.6 3.6

Detective al servizio di Dio, questo è Don Matteo Bondini: non un sacerdote qualunque ma un ex missionario dal talento un po' speciale. Possiede uno straordinario intuito che, unito alla sua profonda conoscenza dell'animo umano, lo guida con successo nei più tortuosi meandri del delitto. Generoso, semplice, astuto, intuitivo, intelligente, meticoloso, tenace, informale, senza pregiudizi: il suo compito principale è di risvegliare le coscienze. La sua missione: smascherare i colpevoli e far comprendere che, fra Male e Bene, è quest'ultimo l'unica via per vivere bene con sé stessi e con gli altri.

Il professor Cenerentolo


2015 – Commedia
Recitazione (Morgana)
3.3 3.3

Per evitare il fallimento della sua impresa di costruzioni, Umberto e un suo dipendente tentano senza successo di mettere a segno una rapina in banca. Dopo una permanenza nella prigione di Ventotene, la condanna di Umberto sta per terminare e l'uomo lavora di giorno nella biblioteca del paese. Una sera in carcere, durante un dibattito aperto al pubblico, Umberto conosce la bella Morgana. Lei si convince di aver fatto la conoscenza di un dipendente del carcere e lui, approfittando dell’equivoco, inizia a frequentarla durante l’orario di lavoro in biblioteca...