Oscar 2020, cosa dicono i bookmaker: le previsioni

Le nomination agli Oscar 2020 sono state annunciate e i bookmaker hanno condiviso le proprie previsioni riguardanti le vincite.

NOTIZIA di 13/01/2020

Gli Oscar 2020 verranno assegnati il 9 febbraio e i bookmakers hanno condiviso le proprie previsioni per quanto riguarda i possibili vincitori di questa edizione.

C'era una volta a... Hollywood viene dato come il favorito nella corsa alla consegna dei riconoscimenti dell'Academy nella categoria Miglior Film con 2.20, superando 1917 che farebbe vincere agli scommetitori quattro volte la cifra scommessa e Parasite a quota 5. Joker, secondo i bookmakers, è a quota 9 in questa corsa agli Oscar 2020, seguito da The Irishman e Storia di un matrimonio a quota 11 e 26. I sogni di gloria di Jojo Rabbit vengono dati a quota 34,00, mentre Piccole Donne e Le Mans '66 - La grande sfida sono a quota 41 e 100 a 1.

Quentin Tarantino, tuttavia, è al terzo posto delle previsioni riguardanti il regista con 5 volte la posta, superato da Sam Mendese (1,83) e Bong Joon-Ho (3,00), mentre alle sue spalle rimangono Martin Scorsese (9,00) e Todd Phillips (21,00).

Il film C'era una volta a... Hollywood spinge inoltre la candidatura di Brad Pitt che arriva a quota 1,13 nella categoria Miglior Attore Non Protagonista, mentre Leonardo DiCaprio sembra non avere particolari chance tra i Protagonisti fermandosi a 21,00 contro Joaquin Phoenix (1,10) e Adam Driver (7,00).
Nessuna concorrenza, invece, per Renée Zellweger che domina con 1,17 la categoria Miglior Attrice Protagonista grazie alla sua performance nel film Judy davanti a Scarlett Johansson (7,00).
Storia di un matrimonio potrebbe però vincere nella categoria dedicata alle Migliori Attrici Non Protagoniste grazie a Laura Dern con le scommesse su di lei ferme attualmente a 1,17.

Oscar 2020: lista aggiornata dei favoriti nelle categorie principali