Da Vanzina e Checco Zalone all'esordio dello scrittore Donato Carrisi: il listino di Medusa

Alle giornate professionali del cinema di Riccione, Medusa ha presentato il suo listino per il secondo semestre del 2017 e svelato numerose anticipazioni per il 2018. Scopriamoli insieme.

Caccia al tesoro: Carlo Buccirosso, Christiane Filangieri, Vincenzo Salemme e Serena Rossi in un'immagine promozionale del film

Scorrendo il listino di Medusa per questa seconda parte di 2017 salta subito all'occhio un dato evidente: come del resto capitato negli ultimissimi anni alla casa di distribuzione del gruppo Mediaset, la tendenza principale è quella di puntare su commedie italiane che intrattengano il pubblico facendolo divertire, ma lasciando allo stesso tempo qualche spunto di riflessione sulla nostra società. In questa direzione, infatti, vanno i nuovi lavori che vedremo nei prossimi mesi di Carlo Vanzina (Caccia al tesoro, con protagonisti Carlo Buccirosso, Christiane Filangieri, Vincenzo Salemme e Serena Rossi), Alessandro Genovesi (Matrimonio italiano), Neri Parenti (Natale da chef) e della coppia composta da Corrado Nuzzo e Maria Di Biase (Vengo anch'io), ma anche il francese Alibi.com di Philippe Lacheau, bizzarra commedia in cui i due protagonisti hanno la brillante idea di fondare una società che si occupa di inventare qualsiasi tipo di scusa per i clienti che ne hanno bisogno.

Leggi anche: Nuzzo e Di Biase, da Zelig al nuovo film: il nostro incontro sul set

Vengo anch'io: Corrado Nuzzo e Maria Di Biase in un'immagine promozionale

Dalla pagina allo schermo

Non solo commedie, però, visto che saranno proposti anche l'atteso thriller La ragazza nella nebbia, con cui il noto scrittore Donato Carrisi esordisce dietro la macchina da presa adattando il suo omonimo romanzo di successo sulle indagini del detective Vogel (nel cast Toni Servillo, Jean Reno e Alessio Boni), e il musical di Roberta Torre Riccardo va all'inferno, dove Massimo Ranieri e Sonia Bergamasco sono protagonisti di una storia ambientata nella periferia romana ispirata al Riccardo III di William Shakespeare.

Leggi anche: Toni Servillo: "Il confronto con gli eroi spaventa il pubblico"

La ragazza nella nebbia: Toni Servillo e Donato Carrisi sul set del film

I ritorni di Zalone, Genovese, De Angelis e Ligabue

Made in Italy. il regista del film Luciano Liguabue sul set con Stefano Accorsi e Kasia Smutniak

Molti i titoli interessanti tra le anticipazioni del 2018, in cui Medusa distribuirà il nuovo film del re del box-office italiano Checco Zalone e gli ultimi lavori di Fausto Brizzi e Ficarra & Picone (tutti e tre ancora senza titolo). Dopo gli ottimi successi riscontrati con Perfetti sconosciuti e Indivisibili torneranno anche Paolo Genovese ed Edoardo De Angelis: il primo addirittura con due film, il dramma The Place con protagonisti Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Alessandro Borghi, Silvio Muccino, Alba Rohrwacher, Vittoria Puccini, Sabrina Ferilli, Rocco Papaleo e la commedia Il primo giorno della mia vita; il secondo con Il vizio della speranza, progetto molto atteso di cui ancora non si sa nulla. Il 2018 sarà anche l'anno del nuovo film di Vincenzo Salemme (Una festa esagerata) e del ritorno alla regia di Luciano Ligabue con Made in Italy dopo ben quindici anni (Da zero a dieci era del 2002), storia di un uomo che deve prendere in mano la propria vita a seguito di alcuni inaspettati eventi, con Stefano Accorsi e Kasia Smutniak nei panni dei personaggi principali.

Leggi anche: Checco Zalone ci parla di Quo vado?: "Essere Checco Zalone è bellissimo"

Il listino Medusa della seconda parte del 2017

Le anticipazioni del 2018

Da Vanzina e Checco Zalone all'esordio dello...

Mostra i vecchi commenti

Le Confessioni, Toni Servillo: “Il confronto con gli eroi spaventa il pubblico”
Nuzzo e Di Biase, da Zelig a Diversamente Family: incontro sul set del film