Silvana Mangano
Roma, Italia
59 anni, 23 Aprile 1930

Procace. Elegante. Dotata di una bellezza statuaria e di un corpo giunonico. Di uno sguardo intenso e di mediterranea sensualità. Silvana Mangano nasce a Roma il 21 aprile 1930 da Amedeo, umile macchinista ferroviario siciliano, e Jakie, una riservata casalinga inglese. Suo fratello Roy Mangano è invece un noto tecnico del suono. Risollevata dalla miseria della Seconda Guerra Mondiale, Silvana ... leggi tutto

  • 34 Film
  • 0 Serie
  • 8 Foto
  • 6 Premi
  • 2 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • Morta - 16 Dicembre 1989
  • 2 Novembre 2015

    Ricordando Pier Paolo Pasolini: il suo cinema in 10 tappe fondamentali

    Ricordando Pier Paolo Pasolini: il suo cinema in 10 tappe fondamentali

    La notte del 2 novembre 1975 il poeta, scrittore e regista bolognese veniva ucciso all'Idroscalo di Ostia: a 40 anni di distanza, vogliamo ricordare la figura di Pier Paolo Pasolini ripercorrendo i dieci film che hanno maggiormente contribuito a delineare il pensiero e lo stile di questo artista così complesso e controverso.

  • 25 Settembre 1987 Recitazione (Elisa)

    Oci ciornie

    3.8 3.8
    Commedia

    Agli inizi del 1900, su una nave da crociera, due uomini di una certa età, Romano e Pavel, italiano il primo e russo il secondo, si incontrano al tavolo del ristorante, simpatizzano immediatamente ed iniziano una conversazione piena di ricordi.

  • 10 Dicembre 1974 Recitazione (Marchesa Bianca Brumonti)

    Gruppo di famiglia in un interno

    3.8 3.8
    Drammatico

    Un professore di scienze, vive in un antico palazzo romano pieno di quadri raffiguranti ritratti di gruppi familiari, di cui è collezionista. Un giorno la signora Bianca Brumonti, riesce, con l'inganno e la prepotenza, a convincerlo ad affittare l'appartamento del piano di ...

  • David 1973

    Miglior attrice protagonista

    Lo scopone scientifico
    David di Donatello
  • 7 Marzo 1973 Recitazione (Cosima Von Buelow)

    Ludwig

    4.6 4.6
    Drammatico

    Incoronato re di Baviera nel 1864 a soli 18 anni, Ludwig è un sovrano eccentrico, attratto unicamente dalla sublimità dell'esperienza estetica. Per questo protegge Wagner, nonostante l'ostilità della corte, e nel 1866 si oppone inutilmente all'intervento della Baviera nella guerra austro-prussiana. Solo ...

  • Nastri 1972

    Miglior attrice non protagonista

    Morte a Venezia
    Nastri d'Argento della SNGCI
  • 1972 Recitazione (Elena)

    D'amore si muore

    0.0
    Drammatico

    Nella casa di Renato si rifugiano, e finiscono per rimanervi a lungo, giovani e ragazze variamente spiantati. Si incontrano, si scontrano, si avventurano in lunghi dialoghi sulla natura, sui modi, sulla provvisorietà dell'amore. Perno della vicenda è Elena Davison, della quale sono ...

  • 25 Ottobre 1972 Recitazione (Antonia)

    Lo scopone scientifico

    3.1 3.1
    Commedia

    Ogni anno, una vecchia miliardaria americana, che ama giocare a scopone scientifico, viene a Roma col suo segretario ed ex-amante George, s'installa in una lussuosa villa confinante con un misero agglomerato di baracche, e chiama a giocare, regalandogli un milione, lo straccivendolo ...

  • 10 Settembre 1971 Recitazione (Emilia)

    Scipione detto anche l'africano

    0.0
    Commedia

    Publio Cornelio Scipione, detto l'Africano, e suo fratello Lucio, detto l'Asiatico, sono accusati in Senato da Catone il Censore di essersi appropriati di cinquecento talenti, tributo di Antioco, re della Siria. In realtà Catone non è tanto preoccupato di sapere quale fine ...

  • 25 Agosto 1971 Recitazione (la Madonna)

    Il decameron

    3.7 3.7
    Commedia

    Nove novelle del Boccaccio: la storia di Ser Cepperello, di Andreuccio il pittore che si fa derubare di tutti i soldi da una donna che si finge sua sorellastra; di Masetti, che entra in un convento e si fa sedurre dalle monache ...

  • 5 Marzo 1971 Recitazione (madre di Tadzio)

    Morte a Venezia

    4.4 4.4
    Drammatico

    Il musicista Gustav Aschenbach è a Venezia per una vacanza, dopo un periodo di stress e lavoro, ma non riesce a trovare pace, perchè conosce un adolescente, Tadzio e sviluppa nei suoi confronti una morbosa attrazione...

  • 7 Settembre 1968 Recitazione (Lucia, la madre)

    Teorema

    4.5 4.5
    Drammatico

    Uno strano ragazzo, molto attraente ed affascinante è ospite per qualche giorno di una famiglia borghese, e fa innamorare di sè tutti i componenti della famiglia: la madre, il padre, i due figli adolescenti e la governante...

  • 7 Settembre 1968

    Foto di scena di Teorema (1968) (3)

  • 13 Aprile 1968 Recitazione (Bambinaia)

    Capriccio all'italiana

    3.0 3.0
    Commedia

    Film diviso in sei episodi: Il mostro della domenica - Un anziano signore si vendica di alcuni capelloni rapandoli a zero. Questi ultimi, vergognandosi di mostrarsi così, si rifugiano in una capanna fuori mano. Perché? - Un automobilista, istigato dalla sua compagna, ...

  • 7 Settembre 1967 Recitazione (Giocasta)

    Edipo Re

    3.9 3.9
    Drammatico

    Laio e Giocasta, i due regnanti di Tebe, temono la profezia di un oracolo secondo la quale il loro figlio Edipo ucciderà il padre e sposerà la madre. Decidono così di far uccidere il neonato per mano di un servo sul monte ...

  • David 1967

    Miglior attrice protagonista

    Le streghe
    David di Donatello
  • 22 Febbraio 1967 Recitazione (Gloria / Signora che va di fretta / Assurdina Caì / Nunzia / Giovanna)

    Le streghe

    3.4 3.4
    Commedia

    Cinque episodi per raccontare le storie di un'attrice nevrotica, una donna che soccorre un ferito, una vedova, una donna che sogna un marito focoso e un'altra che invece si inventa un amante per far ingelosire il fidanzato...

  • Mostra altro