Filmografia

Filmografia di Andrea Segre


Ibi


2017 – Documentario
Regia, Sceneggiatura, Soggetto

Ibitocho Sehounbiatou, chiamata da tutti semplicemente Ibi, è un'immigrata irregolare che ha fotografato e filmato la sua vita italiana a Castel Volturno per dieci anni. Il documentario di Andrea Segre parte proprio da queste immagini per raccontare l'esperienza della donna e il mondo in cui si muove quotidianamente.

L'ordine delle cose


2017 – Drammatico
Regia, Sceneggiatura, Soggetto
4.2 4.2

Corrado è un alto funzionario del Ministero degli Interni italiano specializzato in missioni internazionali contro l’immigrazione irregolare. Il Governo italiano lo chiama a gestire un'emergenza: i viaggi illegali dalla Libia verso l’Italia. La pressione che subisce è estrema, ma lo diventa ancor di più quando infrange una delle principali regole per chi lavora in quel campo: mai conoscere nessun migrante, considerarli solo numeri. Corrado, invece, incontra Swada, una donna somala che sta cercando di scappare dalla detenzione libica e di attraversare il mare per raggiungere il marito in Finlandia.

I sogni del lago salato


2015 – Documentario
Regia, Sceneggiatura, Soggetto
3.0 3.0

Il Kazakistan sta vivendo attualmente un periodo di impetuoso sviluppo, analogo a quello dell'Italia del boom. Uno sviluppo legato a doppio filo all'economia italiana, visto che la crescita economica kazaka, pari al 6% annuo, è basata in gran parte sull'estrazione di gas e petrolio: un settore in cui l'ENI ha tuttora un ruolo chiave. Le immagini delle steppe e delle sconfinate terre post-sovietiche si mescolano a quelle dell'Italia degli anni '60, reperite negli archivi dell'ENI e in quelli personali dei genitori di Andrea Segre.

Limbo


2014 – Documentario
Sceneggiatura, Soggetto
0.0

Immaginatevi che una delle persone più care con cui vivete - vostro padre, il vostro compagno, vostra madre, un figlio o un fratello - venga improvvisamente prelavata dalla polizia e imprigionata lontano da casa, con il rischio di essere per sempre espulsa dall’Italia, questo non per aver commesso un reato o un atto violento, ma solo per la mancanza di documenti in regola. Un pericolo tanto angosciante quanto reale per le famiglie di molti immigrati inseriti nella nostra società ma in conflitto con la burocrazia. Questa è la realtà vissuta da Alejandro, Bouchaib, Karim, e Peter, rinchiusi nei Cie (Centri di ...

Come il peso dell'acqua


2014 – Documentario
Regia
0.0

La soggettiva di un sommozzatore scivola nel blu profondo del mare, si avvicina alla sagoma di un peschereccio di legno adagiato sul fondo. Si avvicina piano, lento come i movimenti nell’acqua, lento come quando hai paura. Continua lento il respiro subacqueo, l’ossigeno scorre attraverso i tubi, le bolle di anidride carbonica galleggiano nelle profondità e la sola ombra di uno di quei corpi fa chiudere gli occhi.