Biografia di Adrian Lyne

Il londinese Adrian Lyne ha iniziato la sua carriera come regista di spot pubblicitari per la televisione, da cui ha attinto lo stile luccicante e patinato che sarà il suo successivo marchio di fabbrica anche sul grande schermo. Dopo il cortometraggio Mr. Smith del 1976, ha fatto il suo debutto al cinema con il dramma adolescenziale al femminile A donne con gli amici, interpretato da Jodie Foster e Laura Dern.

Tuttavia si è fatto conoscere definitivamente con il successivo Flashdance, musical divenuto di culto che lancia la star Jennifer Beals e viene premiato con l'Oscar per la miglior canzone originale (Flashdance... What a Feeling). Il travolgente successo del film trasforma Lyne in uno dei registi più quotati degli anni Ottanta, elegendolo a uno dei maggiori rappresentati di un filone patinato-etorico particolarmente in voga in quel periodo, rappresentato da titoli iconici come lo scandaloso Nove settimane e mezzo, con l'incandescente coppia Mickey Rourke e Kim Basinger e il thriller dalle atmosfere morbose Attrazione Fatale, interpretato da Michael Douglas e Glenn Close,che nel 1987 gli vale la nomination dall'Academy Award come miglior regista.

Il successivo decennio vede appannare la stella di Lyne, che tenta di riproporre la medesima estetica sensuale, ormai però passata di moda, con titoli come Allucinazione perversa, con protagonista Tim Robbins, nel quale azzarda anche una riflessione sulla guerra del Vietnam; Proposta indecente, incentrato su un bizzarro triangolo composto da Robert Redford, Demi Moore e Woody Harrelson, e Lolita, remake esangue e privo di sostanza del capolavoro di Stanley Kubrick .

Dopo cinque anni di lontananza dal set, nel 2002 Adrian Lyne dirige Unfaithful - L'amore infedele: un altro remake, questa volta di Stéphane, una moglie infedele di Claude Chabrol, con protagonisti Richard Gere e Diane Lane. Dopo un ulteriore periodo di pausa, nel 2012 il regista firma un nuovo lavoro, Back Roads, tratto dal romanzo di Tawni O'Dell e incentrato su un ragazzo diciannovenne (interpretato da Andrew Garfield), il quale deve prendersi cura della madre e delle sorelle mentre il padre è in prigione.

Una foto di Adrian Lyne
Professione: Regista
Nato il:
4 Marzo 1941 (Peterborough, Cambridgeshire, Inghilterra, Gran Bretagna)
Età: 80 anni