Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald

2018, Fantastico

Warner Bros.: “Animali Fantastici 2 è l’evento dell’anno, si torna a Hogwarts con Jude Law”

Thomas J. Ciampa, Senior Vice President Distribution di Warner Bros, ci parla dei prossimi film in uscita: Animali Fantastici 2, Creed 2 e A Star is Born di Bradley Cooper, con protagonista Lady Gaga.

Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald, Eddie Redmayne e Katherine Waterston in una foto del film

All'ottava edizione di Ciné - Giornate di Cinema, Warner Bros. Italia ha presentato le prossime uscite, comprese immagini inedite di Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald, che hanno confermato già le nostre aspettative: il secondo capitolo del prequel di Harry Potter è l'evento dell'autunno.

Leggi anche: Animali Fantastici, David Yates: "Storie come quelle di Harry Potter appassionano perché la vita è imperfetta"

Impressione condivisa da Thomas J. Ciampa, Senior Vice President Distribution & New Theatrical Ventures Warner Bros. Entertainment Italia: "Il primo film, uscito due anni fa, ha ottenuto un grande successo, non solo al box office, ma anche in termini di aspettative del pubblico: c'é tanta fame del mondo di Harry Potter. Ogni evento che facciamo, da un museo dei costumi a qualsiasi altra cosa, è preso d'assalto: c'è stato un dispiacere nella fine di Harry Potter e Animali Fantastici ha soddisfatto gli appassionati. In questo secondo film c'è il consolidamento della saga: arriva Jude Law, siamo di nuovo nella scuola di Hogwarts, molte cose toccheranno i nostalgici di Harry Potter e credo che conquisterà anche un nuovo pubblico".

Leggi anche: Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald, tutto quello che sappiamo sul sequel

L'anno di Animali Fantastici e Lady Gaga

A Star is Born: la prima immagine di Bradley Cooper e Lady Gaga

Se Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald, in sala il 15 novembre, è senza dubbio il film evento dei prossimi mesi per Warner Bros., A Star Is Born, programmato per l'11 ottobre, film d'esordio di Bradley Cooper come regista, con protagonista Lady Gaga, sarà molto apprezzato dal pubblico, a giudicare dall'applauso ottenuto dal trailer a Ciné: "Ci puntiamo molto: stiamo lavorando a vari progetti per farlo diventare un evento. È un film su cui inizialmente avevo qualche perplessità perché è un remake: in realtà è un film straordinario, non lo percepisci come una storia già raccontata. Lady Gaga e Bradley Cooper si sono aiutati reciprocamente: lui è un grandissimo cantante e lei una grandissima attrice, la promessa di sostenersi a vicenda durante le riprese è stata mantenuta. Penso che si parlerà molto di questo film".

Leggi anche: A Star is Born: Lady Gaga nel primo trailer del film diretto da Bradley Cooper

Creed II: Stallone verso l'Oscar?

Locandina di Creed II

Il 29 novembre uscirà invece Creed II, con protagonisti ancora una volta Sylvester Stallone nel ruolo di Rocky Balboa e Michael B. Jordan in quelli di Adonis Johnson, figlio di Apollo Creed, che dovrà affrontare il figlio di Ivan Drago (Dolph Lundgren), Viktor Drago (Florian Munteanu). Per la sua interpretazione in Creed Stallone ha quasi sfiorato l'Oscar: questa sarà la volta buona? "Non ho visto ancora il film, quindi non so dire se la sua interpretazione sia da Oscar. Credo che, come sempre nella sua carriera, sia stato molto intelligente: ha capito fin dove poteva arrivare e ha dato un cambiamento radicale a un personaggio molto amato come Rocky. Da combattente a mentore del figlio di Apollo Creed: i nostalgici degli anni '80 saranno contenti, così come il pubblico più giovane, grazie alla musica di Kendrick Lamar".

Leggi anche: Creed II: Rocky Balboa è tornato nel nuovo poster

Cinema italiano: commedia, thriller e un gorilla

Tonno spiaggiato: Frank Matano in una scena del film

Per quanto riguarda le produzioni made in Italy, Warner è al lavoro sulla nuova commedia di Alessio Maria Federici, Uno di famiglia, con protagonisti Pietro Sermonti e Lucia Ocone, il thriller Il testimone invisibile, di Stefano Mordini, con la coppia Riccardo Scamarcio e Miriam Leone, e, Aspettando il gorilla, la nuova fatica nata dal sodalizio tra il regista Luca Lucini e Frank Matano, in cui il comico dovrà vedersela con un vero e proprio gorilla. Cosa possiamo aspettarci da questa coppia curiosa? "Il gorilla porterà al cinema le famiglie: sarà molto divertente. Non abbiamo ancora del girato, ma la sceneggiatura è molto riuscita: c'è molto slapstick, è una commedia adatta a tutti, perfetta per il periodo natalizio. Frank avrà una grande chimica con il gorilla, che aiuterà a tenere unita una famiglia: è una bella storia, con dei valori positivi".

Leggi anche: Tonno Spiaggiato, Matano a metà tra Dexter e Seinfeld: "Ma non mi sento pronto per il palco"

La nostra intervista a Thomas J. Ciampa

Ecco il listino completo Warner:

Warner Bros.: “Animali Fantastici 2 è l’evento...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald, tutto quello che sappiamo sul sequel
Ezra Miller tra Animali Fantastici e umani catastrofici: "Il meteorite sta arrivando e siamo noi"