Biografia

Cenni biografici di Vittoria Puccini


Vittoria Puccini è nata il 18 novembre del 1981 a Firenze.
Figlia di una maestra elementare e di un docente universitario, vive a Firenze dove consegue la maturità classica e decide di iscriversi alla Facoltà di Giurisprudenza all'Università, ma nel frattempo decide di partecipare ad un provino a Milano per il nuovo film di Sergio Rubini. Il provino ebbe esito positivo ed è proprio grazie a Rubini che esordisce al cinema interpretando la giovane Gaia in Tutto l'amore che c'è. Terminate le riprese decide di voler tentare la strada della recitazione e si trasferisce a Roma dove partecipa ad altri provini e ottiene una parte nella miniserie La Crociera e in un film per la televisione in 2 puntate diretta da Umberto Marino: Sant'Antonio da Padova.

Ritorna sul grande schermo nel 2002, diretta da Renato De Maria, nel film Paz!, un film dedicato al fumettista Andrea Pazienza.
Interpreta inoltre Ottavia in Imperium: Nerone nel 2004. Ma il ruolo che le darà grande popolarità e successo è senza dubbio Elisa di Rivombrosa, una serie tv creata e diretta da [PEOPLE]Cinzia Th. Torrini/PEOPLE], grazie alla sua interpretazione vinse anche un Telegatto.

Richiamata dal cinema, il regista Pupi Avati l'ha diretta nel film Ma quando arrivano le ragazze? del 2004, vincendo il premio Diamanti come migliore attrice alla Mostra del Cinema di Venezia. Nel 2005 torna a vestire i panni di Elisa di Rivombrosa, nella seconda serie, vincendo la Telegrolla d'Oro come migliore attrice di fiction. Nello stesso anno interpreta la baronessa Mary Vetzera in Il destino di un principe diretta da Robert Dornhelm.

Nel 2007 gira la miniserie tv Le ragazze di San Frediano, tratto dall'omonimo libro di Vasco Pratolini.
Nel 2008 gira il nuovo film di Sergio Rubini Colpo d'Occhioinsieme a Riccardo Scamarcio.