Valeria Bilello

Una foto di Valeria Bilello
Professione:
Attrice
Nata il:
2 Maggio 1982
(Agrigento, Italia)
Età:
39 anni
13 anni di carriera
23 film e serie tv
1 premi

Nata in provincia di Agrigento nel 1982, Valeria Bilello cresce a Milano dove intraprende la carriera di modella pur continuando gli studi. Il suo debutto televisivo avviene all'interno di MTV Italy e in poco tempo il volto di Valeria diviene quello di una tra le più amate veejay del Paese. Nel 2004 entra a far parte della Scuola di Cinema … leggi tutto

Galleria

Vai a tutte le immagini

Film più famosi

Locandina di Il papà di Giovanna

Il papà di Giovanna

2008
Recitazione

Locandina di I soliti idioti

I soliti idioti

2011
Recitazione

Locandina di Happy Family

Happy Family

2010
Recitazione

Locandina di Il giorno in più

Il giorno in più

2011
Recitazione

Locandina di Beata ignoranza

Beata ignoranza

2017
Recitazione

Vai alla filmografia completa

Serie TV più famose

Locandina di Il clan dei camorristi

Il clan dei camorristi

2013
Recitazione

Locandina di Squadra mobile

Squadra mobile

2015
Recitazione

Locandina di Curon

Curon

2020
Recitazione

Locandina di Il sistema

Il sistema

2015
Recitazione

Locandina di Liberi tutti

Liberi tutti

2019
Recitazione

Vai alla filmografia completa

Premi e nomination di Valeria Bilello

Venezia

2015 Premio Premio L'Oréal Paris per il cinema

Film e Serie TV più recenti

Locandina di Un'avventura

Un'avventura

2019
Recitazione

Locandina di Compromessi sposi

Compromessi sposi

2019
Recitazione

Locandina di Beata ignoranza

Beata ignoranza

2017
Recitazione

Locandina di Io, Arlecchino

Io, Arlecchino

2014
Recitazione

Vai alla filmografia completa

Generi più ricorrenti

Commedia 38%
Drammatico 29%
Thriller 10%
Comico 5%

Video

Vai a tutti i video

Statistiche

6 video
33 foto
5 news

Ultime notizie su Valeria Bilello

Security, Maya Sansa e Valeria Bilello: “Purtroppo esistono le donne complici del maschilismo”
13/06/2021
Security, Maya Sansa e Valeria Bilello: “Purtroppo esistono le donne complici del maschilismo”