Robert Patrick

Attore
Biografia

Cenni biografici di Robert Patrick


E' anche grazie alla glaciale espressività di Robert Patrick, alias il micidiale cyborg T-1000, se Terminator 2 - Il giorno del giudizio è uno dei sequel più riusciti della storia del cinema. E' proprio grazie al ruolo dell'indistruttibile nemico di Schwarzenegger nel film di James Cameron che l'allora poco conosciuto Robert Patrick si è assicurato una popolarità inattesa. Appassionato di cinema e teatro, Robert si iscrive alla Bowling Green State University dell'Ohio e diventa un esperto giocatore di baseball e football ma, successivamente, sceglie di lasciare il mondo dello sport per dedicarsi alla sua vera passione, la settima arte.

Trasferitosi a Hollywood nei primi anni Ottanta, ottiene una parte nella produzione teatrale Go - Una Notte da Dimenticare. Sul palco viene notato dal responsabile di casting Roger Corman che gli offre il ruolo da protagonista nel western apocalitticoEqualizer 2000. E' però il 1991 l'anno della svolta: nel sequel di Terminator, Patrick è un villain indimenticabile e ruba decisamente la scena a Schwarzy. Seguono Striptease, nel quale veste i panni del marito di una sensuale Demi Moore, il poliziesco Cop Land, l'horror Dal tramonto all'alba: Texas sangue e denaro, la serie tv cult X-Files (nel quale interpreta l'agente speciale John Doggett). Torna ad essere diretto da Robert Rodriguez in Spy Kids e affianca le tre sexy e scatenate protagonista di Charlie's Angels - Più che mai. Torna sul grande schermo per interpretare il padre di Joaquin Phoenix alias la leggenda della musica country Johnny Cash in Quando l'amore brucia l'anima - Walk the Line.

Clint Eastwood lo dirige nel bellico Flags of Our Fathers e Harrison Ford divide con lui il set nel thriller Firewall Accesso negato. Seguono il delicato Un ponte per Terabithia, la commedia Strange Wilderness, la serie tv The Unit e l'horror Autopsy. In The Man Who Stare at Goats torna ad affiancare George Clooney e in Alien Trespass affronta l'arrivo di una navicella spaziale in piena atmosfera anni Cinquanta.