Box Office Italia: The Post primo, il cinema civile di Steven Spielberg campione di incassi

Il nuovo capitolo della saga di Maze Runner apre al secondo posto, seguito dall'italiano Sono tornato.

NOTIZIA di 05/02/2018
The Post: Tom Hanks e Meryl Streep in una scena
The Post: Tom Hanks e Meryl Streep in una scena

Il grande cinema civile americano conquista la vetta del botteghino nostrano. Steven Spielberg piazza un altro centro con il suo The Post, pellicola che ricostruisce il caso dei Pentagon Papers, debuttando in prima posizione nelle sale italiane con la notevole cifra di 2.313.899 euro raccolti in 489 sale, con una media per sala di 4.731 euro. Svettano le incredibili interpretazioni di Tom Hanks e Meryl Streep conquistando il pubblico italiano.

Leggi anche: The Post: Spielberg celebra la libertà di stampa con un film appassionante ed attualissimo

Alle spalle di The Post debutta l'action fantasy young adult Maze Runner - La rivelazione. Il nuovo capitolo della saga distopica incassa 1.176.000 euro da 302 sale, segnando una media per sala di 3.894 euro.

Esordio controverso per Sono tornato, pellicola di Luca Miniero che che immagina la ricomparsa di Benito Mussolini nell'Italia di oggi. Il film, rilettura italiana del tedesco Lui è tornato, vede nel cast Frank Matano e Massimo Popolizio nei panni del Duce. Esordio da 1.083.000 euro raccolti in 363 sale, con una media per sala di 2.983 euro.

Leggi anche: Sono tornato: la rimozione dell'imperdonabile

Perde due posizioni l'adrenalinico L'uomo sul treno - The Commuter, action thriller diretto dallo spagnolo Jaume Collet-Serra. Il film vede protagonista la star Liam Neeson nel ruolo di un uomo di affari che si ritrova coinvolto in una cospirazione criminale mentre è a bordo di un treno per i pendolari. 870.000 euro portano il totale degli incassi italiani a 2.246.000 euro.

Made in Italy, terza regia del cantante Luciano Ligabue, scivola al quinti posto e raccoglie altri 797.000 euro, arrivando a un incasso totale di 2.598.000 euro.

Box Office week-end

Vai alla classifica completa

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!