Eduardo De Filippo
Napoli, Italia
84 anni, 24 maggio 1900
  • 58 Film
  • 0 Serie
  • 0 Foto
  • 0 Premi
  • 9 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • Morto - 31 ottobre 1984
  • 1 dicembre 2016 Soggetto (Libro)

    La stoffa dei sogni

    3.2 3.2
    Drammatico

    Una nave che trasporta una compagnia di teatranti e alcuni pericolosi camorristi naufraga sulle coste dell'Asinara, dove diviene complesso distinguere gli attori dai criminali. Un film che riflette sulla questione della necessità dell'arte nella vita dell'uomo e su temi universali quali quelli ...

  • 10 agosto 2015

    I grandi della commedia italiana: 15 attori, 15 film e 15 scene cult

    I grandi della commedia italiana: 15 attori, 15 film e 15 scene cult

    Esattamente quarant'anni fa il mitico Amici miei usciva nei cinema italiani, portando con sé una serie di tormentoni entrati nel nostro immaginario. Un anniversario che ci offre l'opportunità di passare in rassegna i protagonisti del nostro cinema comico attraverso sequenze memorabili.

  • Adoro Totò e la sua capacità di improvvisazione, per me lui è lo Steve Jobs della comicità. Eduardo è un drammaturgo immenso che scriveva cose eccezionali. Troisi è il comico dei sentimenti perciò credo che tutti e tre mi abbiano influenzato in modo diverso. Ciò che però tutti e tre hanno in comune è la mancanza di volgarità. Secondo me se hai qualcosa da raccontare non è necessario essere volgari.
    (Alessandro Siani a Giffoni 2013 su Massimo Troisi, Eduardo De Filippo e Totò)

  • 18 novembre 2011 Soggetto (Teatro)

    Questi Fantasmi

    3.3 3.3
    Commedia

    Pasquale Lojacono si trasferisce con la sua giovane moglie, Maria, in un palazzo seicentesco che prende in affitto gratuitamente per cinque anni e con l'impegno di affacciarsi spesso alle finestre nel tentativo di smentire le voci secondo le quali il palazzo sarebbe ...

  • 4 maggio 2011 Soggetto

    Napoli milionaria!

    3.0 3.0
    Drammatico

    Gennaro Jovine, povero abitante di un "basso" napoletano, durante la guerra assiste impotente alla borsa nera che la moglie Amalia e i figli fanno per sopravvivere. Durante un sopralluogo della polizia è costretto a fingersi morto per non far scoprire la merce. ...

  • 30 novembre 2010 Soggetto (Teatro)

    Filumena Marturano

    3.0 3.0
    Drammatico

    Dopo aver finto di essere in punto di morte, Filumena Marturano riesce a farsi sposare dal suo compagno, il pasticciere Domenico Soriano, in extremis. Subito dopo gli svela di averlo ingannato allo scopo di poter dare il suo cognome ai suoi tre ...

  • Fare piangere è meno difficile che far ridere. Sono sicuro che il dramma della nostra vita, di solito, si nasconde nel convulso di una risata, provocata da un'azione qualsiasi che a noi è parsa comica. Sono convinto che spesso nelle lacrime di una gioia si celino quelle del dolore. Allora la tragedia nasce e la farsa, la bella farsa, si ...compie.

  • 25 dicembre 2004 Soggetto

    Sabato, domenica e lunedì

    3.0 3.0
    Commedia

    Nonostante sembri un fine settimana come tanti altri, in casa Priore l'atmosfera è piuttosto tesa a causa di un certo nervosismo da parte dei singoli membri della famiglia, in particolare del padre, Peppino, che se la prende con chiunque gli capiti a ...

  • 10 gennaio 1997 Soggetto (Teatro)

    Il sindaco

    0.0
    Commedia

    Antonio Barracano, soprannominato 'Il sindaco' è il vecchio padrino di un quartiere italo americano, al quale si rivolgono tutti per qualsiasi tipo di problema. Arbitro di ogni controversia, Don Antonio cerca di aiutare tutti, anche Eddy e Rita, due giovani innamorati in ...

  • 1990 Soggetto (Teatro)

    Sabato, domenica e lunedì

    2.5 2.5
    Commedia

    Durante il week-end, poco prima che la famiglia di Rosa e Peppino si riunisca a pranzo per il ragù domenicale, piccole e grandi tensioni familiari raggiungono il culmine...

  • 4 ottobre 1984 Recitazione (Vecchio Maestro Vincenzo Crosetti)

    Cuore

    4.0 4.0
    Drammatico

    Enrico è un ufficiale di complemento, già studente di ingegneria, che sta partendo per il fronte della guerra contro Austria-Ungheria, con il massimo dell'entusiasmo. In stazione, il giovane incontra Garrone, suo vecchio compagno delle elementari divenuto ferroviere, e ciò gli fa ritornare ...

  • 1981 Regia, Sceneggiatura, Soggetto (Teatro), Recitazione (Geronta Sebezio )

    Il contratto

    0.0
    Commedia

    Geronta Sebezio sostiene di discendere da una famiglia aristocratica, e di aver perso tutte le sue ricchezze a causa dell'avidità dei suoi parenti. Ma il suo amore infinito per il prossimo ha un risvolto incredibile: è in grado di resuscitare i morti. ...

  • 1979 Recitazione (Antonio Barracano), Regia, Sceneggiatura, Soggetto

    Il sindaco del rione Sanità

    3.2 3.2
    Commedia

    In virtù del proprio personale carisma, Antonio Barracano, il "sindaco", amministra il rione Sanità al di sopra delle parti e al fuori delle leggi dello Stato. Gli è accanto il dottor Fabio Della Ragione, che, deluso e sfiduciato, vorrebbe ora porre termine ...

  • 1979 Recitazione (Sé stesso)

    Io sono Anna Magnani

    0.0
    Documentario

    Un documentario-omaggio alla memoria della carriera artistica di Anna Magnani, un'attrice popolare notissima in Italia, morta nel 1974. Un montaggio documentaristico di pezzi diversi: dalla fotografia all'intervista, a spezzoni di film significativi interpretati dalla Magnani, a filmati di repertorio, che ricostruiscono dell'attrice ...

  • 1978 Regia, Sceneggiatura, Soggetto (Teatro), Recitazione (Agostino Muscariello )

    Il cilindro

    0.0
    Commedia

    Una storia che racconta l'Italia degli anni '60 tra boom economico e disuguaglianza sociale, con il cappello a cilindro a rappresentare il potere.

  • Mostra altro