Top Gun: Maverick ed Elvis si contendono la vetta del box office USA con 30,5 milioni a testa

Top Gun: Maverick ed Elvis a pari merito in testa al box office americano con 30,5 milioni di incasso a testa.

NOTIZIA di 27/06/2022
Elvis Photo Credits Hugh Stewart 5
Elvis: Austin Butler in una scena musicale del film

Una classifica per due. Testa in testa in vetta al box office USA nel primo weekend estivo. Con 30,5 milioni ciascuno, Top Gun: Maverick ed Elvis celebrano un ex aequo che suscita l'interesse degli spettatori americani. Ottimo risultato per entrambe le pellicole. Per Elvis, un debutto da 30 milioni di dollari è impressionante per un film rivolto a un pubblico più anziano. Per Top Gun: Maverick, è quasi incredibile che un film generi $ 30 milioni a cinque settimane dall'uscita. Qui la nostra recensione di Elvis, che segna un debutto da 30,5 milioni in 3.906 sale, con una media per sala di 7.808 dollari. 30,5 milioni anche per Top Gun: Maverick, che arriva a 521,7 milioni di incasso complessivo in patria.

Elvis: Tutti i colori di un'America che stava esplodendo

Alle spalle dei due contendenti si posiziona Jurassic World: Il dominio, che prosegue la sua corsa incassando altri 26,4 milioni, per un incasso totale di 302 milioni in tre settimane. Come svela la nostra recensione di Jurassic World: Il Dominio, lo spettacolo assicurato dal film di Colin Trevorrow - che torna al timone per l'ultimo capitolo della trilogia - e la reunion tra le vecchie e nuove star della saga rappresentano ancora un'attrazione ghiotta per gli amanti del cinema spettacolare.

Jurassic World - Il dominio: 5 momenti che i fan si aspettano di vedere dal trio originale di Jurassic Park

Black Phone 5
Black Phone: Ethan Hawke in una sequenza

Felice debutto anche per Black Phone, inquietante horror Blumhouse interpretato da Ethan Hawke che celebra il ritorno di Scott Derrickson al genere prediletto. La pellicola ispirata all'omonimo racconto di Joe Hill debutta incassando 23,3 milioni in 3.150 sale, con una media per sala di 7.419 dollari. Come anticipa la nostra recensione di Black Phone, al centro della storia troviamo un ragazzino di nome Finney Shaw (l'esordiente Mason Thames) che è stato rapito dal serial killer "The Grabber" (Ethan Hawke) dal nome appropriato. Intrappolato in uno scantinato e alla disperata ricerca di una via di fuga, Finney si rende conto che un telefono disconnesso gli consente di parlare con gli spettri delle precedenti vittime di The Grabber. Tutti condividono una visione unica su come sfuggire alla cattura e alla morte. Mentre gli spiriti delle precedenti vittime dell'assassino tentano di portare Finney in salvo, lui dovrà celare i suoi pini di fuga al suo rapitore.

Black Phone, Ethan Hawke: "Somiglia più a Stand by Me che a uno slasher"

Dopo un debutto deludente, crollano del 65% gli incassi di Lightyear - La vera storia di Buzz, che è ora quinto. Lo spinoff di Toy Story raccoglie altri 17,6 milioni per un totale di oltre 88 milioni, cifra ben al di sotto delle aspettative di Pixar. Come rivela la nostra recensione di Lightyear - La vera storia di Buzz, il film animato della Pixar riporta sugli schermi il popolare personaggio di Toy Story.