Ghostbusters: Legacy supera le aspettative e guida il box office USA con 44 milioni

L'effetto nostalgia proietta Ghostbusters: Legacy in tesa alla top 10 degli incassi americani con 44 milioni, scalzando Eternals della vetta.

NOTIZIA di 22/11/2021
Ghostbusters Legacy 10 2G51Dfa
Ghostbusters: Legacy, una nuova foto con Finn Wolfhard

Debutto col botto per Ghostbusters: Legacy. Il terzo capitolo della popolare saga debutta al box office USA incassando 44 milioni di dollari da 4.315 sale e segnando una media per sala di oltre 10.000 dollari. Superate le aspettative per il film di Jason Reitman che scalza il cinecomic Marvel Eternals dalla vetta, secondo le stime della società di misurazione Comscore. Qui la nostra recensione di Ghostbuster: Legacy, che prosegue la saga raccontando la storia di una madre single e dei suoi figli che si trasferiscono nella casa del nonno scoprendo ben presto il suo legame con gli acchiappafantasmi.

Ghostbusters: un'inquietante teoria sul finale del primo film

Eternals 17
Eternals: Kumail Nanjiani in una scena del film

Dopo due settimane in vetta agli incassi, Eternals deve accontentarsi della seconda posizione, ma incassa altri 18,8 milioni che lo portano a un totale di 135,8 milioni complessivi. Qui trovate la nostra recensione di Eternals, dove si racconta la storia di un gruppo di antichi esseri che vegliano sulla razza umana. Nel super cast Angelina Jolie, Gemma Chan, Salma Hayek, Richard Madden e Kit Harington.

Eternals, Angelina Jolie difende la rappresentazione gay nel film: "Sono orgogliosa della Marvel"

Terzo il film per famiglie Clifford: Il grande cane rosso Che incassa altri 8 milioni di dollari arrivando a un totale di 33,5. Basato sulla popolare serie di libri per bambini, Clifford segue la dodicenne Emily Elizabeth, a cui viene regalato un piccolo cucciolo rosso che si trasforma rapidamente in un cane gigante alto tre metri.

Passa inosservato al grande pubblico il debutto di Una famiglia vincente - King Richard, biopic dedicato a Richard Williams, padre e allenatore delle campionesse di tennis Venus e Serena Williams. Nonostante il plauso della critica e una convincente performance di Will Smith, l'uscita day-and-date su HBO Max potrebbe aver frenato gli incassi della pellicola che raccoglie solo 5,7 milioni in 3.302 sale, con una media per sala di 1.726 dollari.

King Richard: Will Smith aveva pianificato una trasformazione scioccante, ma il regista ha detto no

Al quinto posto troviamo il colossal di Denis Villeneuve, Dune, giunto alla quinta settimana di permanenza nella top 5 con un incasso di 3 milioni che lo portano a superare i 98 milioni totali. Qui trovate la nostra recensione di Dune. L'adattamento del classico di Frank Herbert, firmato da Denis Villeneuve, vede nel cast Timothee Chalamet, Zendaya, Jason Momoa, Oscar Isaac, Rebecca Ferguson e Josh Brolin. Negli USA, Dune è uscito day-and-date anche su HBO Max.