C'era una volta... a Hollywood: Tim Roth e James Marsden tra gli attori che non appaiono nel film

C'era una volta... a Hollywood, nella versione presentata al Festival di Cannes, non contiene le scene interpretate da alcune star, tra cui Tim Roth e James Marsden.

NOTIZIA di 23/05/2019

C'era una volta... a Hollywood è stato presentato al Festival di Cannes e le prime proiezioni hanno confermato che ben cinque attori sono stati tagliati dal montaggio finale.
Il regista Quentin Tarantino, secondo quanto ha dichiarato il direttore della kermesse cinematografica, ha accorciato i tempi pur di presentare il suo nono film sulla Croisette e nel processo di editing sembra abbia deciso di sacrificare varie scene.

Le prime recensioni del film - qui potete leggere la nostra recensione - hanno infatti confermato l'assenza sul grande schermo di James Marsden, James Remar, Tim Roth, Michael Madsen e Danny Strong. Gli attori facevano parte del cast, anche se sul sito IMDB non venivano riportati i nomi dei personaggi che hanno interpretato e che non appaiono nella versione finale.
Nella lista degli interpreti di C'era una volta a... Hollywood ci sono ben 32 attori di cui non si riporta il nome dei personaggi e potrebbero quindi essere più numerosi i tagli per ora non notati.
Il lungometraggio di Tarantino, inoltre, ha una durata di 165 minuti, anche se la versione che arriverà nelle sale potrebbe subire ulteriori modifiche nei prossimi mesi.

C'era una volta a Hollywood, poche battute a Margot Robbie? Tarantino polemizza "Rifiuto questa ipotesi"

Il film è ambientato nella Los Angeles del 1969 in cui tutto sta cambiando, dove l'attore televisivo Rick Dalton (Leonardo DiCaprio) e la sua storica controfigura Cliff Booth (Brad Pitt) cercano di farsi strada in una Hollywood che ormai non riconoscono più. Il progetto presenta un cast stellare e diverse linee narrative in un tributo all' ultimo periodo dell'età d'oro di Hollywood. Gli eventi al centro del lungometraggio permetteranno inoltre di dare spazio ai terribili crimini compiuti dalla setta di Charles Manson di cui sarà vittima la diva Sharon Tate, moglie di Roman Polanski, interpretata da Margot Robbie, trucidata insieme ad alcuni suoi amici tra le mura della sua villa a Bel Air. Una vicenda di cronaca su cui si innesta l'ansia di rivalsa di Dalton. Da queste premesse è ovvio che C'era una volta a Hollywood sia uno dei film più attesi del 2019.
Tra gli interpreti del film ci saranno anche Al Pacino, Kurt Russell, Timothy Olyphant, Michael Madsen, Tim Roth, Damian Lewis, Emile Hirsch, Dakota Fanning e Luke Perry, nel suo ultimo ruolo prima della prematura scomparsa. C'era una volta a Hollywood uscirà nelle sale italiane a settembre.