Avengers: Endgame, che cosa dice Groot alla fine del film? Ora lo sappiamo!

Svelato il significato dell'ultima battuta di Groot alla fine di Avengers: Endgame.

NOTIZIA di 13/05/2019

Finora le ultime parole di Groot in Avengers: Endgame sono rimaste misteriose, vista la difficoltà di comprensione nei confronti del linguaggio del simpatico personaggio, ma ora il mistero è risolto.

Avengers Endgame 27
Avengers: Endgame, Rocket e War Machine in azione

Alla fine del film vediamo Thor (Chris Hemsworth) unirsi ai Guardiani della Galassia mentre nasce il dibattito su chi sarà il nuovo leader del team, Star Lord/Peter Quill (Chris Pratt) o Thor. Gli altri Guardians suggeriscono una sfida a coltellate per chiarire la diatriba, e Groot si dice d'accordo: Secondo una rivelazione apparsa su Reddit, l'incomprensibile battuta di Groot suonerebbe come un:

"Sì, mi piacciono i coltelli."

Atmosfera ben diversa da quella del finale di Avengers: Infinity War, in cui Groot si rivolgeva a Rocket chiamandolo semplicemente "Papà", come è stato svelato successivamente. Stavolta il personaggio ha un tono decisamente più comico.

Il post di Reddit condiviso da u/RiverFenixBen, che ha assistito a un q&a tenuto dai fratelli Russo, registi di Avengers: Endgame, svela molte altri informazioni, inclusi dettagli sul cameo di Stan Lee, informazioni su come è stata girata la scena del funerale di Tony Stark e il motivo per cui in Avengers: Endgame non ci sono scene dopo i titoli di coda.

Avengers: Endgame, l'ultima battuta di Captain America non è piaciuta a Chris Evans!

La timeline iniziata con Iron Man trova una conclusione in Avengers: Endgame. Se volete conoscere il nostro giudizio su Avengers: Endgame potete leggere le opinioni della redazione sul film Marvel.

Avengers: Endgame è al cinema. Qui potete leggere la nostra recensione di Avengers: Endgame.