I 27 film più attesi del 2020

Ecco i film più attesi del 2020: tra saghe e autorialità, tra Marvel e DC, tra musical e commedie, scopriamo quali sono i lungometraggi più attesi dell'anno nuovo.

CLASSIFICA di 14/01/2020
Birds Of Prey Harley Quinn Margot Robbie
Birds of Prey: Margot Robbie nei panni di Harley Quinn

Dopo un'annata dominata da Marvel e Netflix, diamo uno sguardo al futuro per scoprire i film più attesi del 2020. Cosa ci attende nell'annata che sta per iniziare? A prima vista dominerà la varietà.

Concluse (almeno per il momento) le saghe di Avengers e Star Wars, Lucasfilm si prende una pausa di riflessione per ripensare al franchise mentre Marvel affila le armi per la Fase 4, che vedrà l'introduzione di nuovi personaggi e il ritorno di facce conosciute. Nell'anno di transizione di Marvel, DC ne approfitta e sforna due titoli al femminile che sulla carta si divideranno l'attenzione del pubblico:Wonder Woman 1984 proseguirà la saga principale mentre Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn) proverà a ripartire là dove Suicide Squad aveva fallito con una pellicola dedicata alle villain DC femminile e femminista. Harley Quinn fa a meno del Joker e combatte il nuovo nemico con la solidarietà delle colleghe. In pista anche Sony con Morbius, the Living Vampire e Venom 2, nuove emanazioni dello Spider-Man Extended Universe. L'anno cinematografico che verrà vedrà il ritorno prepotente del grande musical con Cats e West Side Story (a cui va aggiunto Into the Heights) e saluterà l'arrivo dell'ambizioso adattamento di Dune firmato da Denis Villeneuve. Ci sarà spazio per il ritorno di una delle saghe soprannaturali più amate, quella di Ghostbusters, mentre Daniel Craig si congederà da James Bond con un'ultima fiammeggiante avventura. Un occhio di riguardo va, inoltre, al cinema italiano che ci regalerà almeno due dei titoli più interessanti della stagione, extralarge per concept, ambizione, cast e design. Passiamo dunque in rassegna i film più attesi del 2020, quelli che non vediamo l'ora di vedere.

27. Bad Boys for Life

Bad Boys For Life  Martin Lawrence Will Smith
Bad Boys for Life: Will Smith e Martin Lawrence in una scena

Dopo 25 anni torna a riunirsi il mitico duo composto dai Detective Mike Lowrey e Marcus Burnett. La scatenata saga di Bad Boys aggiunge un terzo capitolo, Bad Boys For Life, interpretato ancora una volta dalle star Will Smith e Martin Lawrence, stavolta i due si ritroveranno a dover fare i conti con un temibile nemico, Armando Armas, un temibile narcotrafficante. L'uomo è un assassino a sangue freddo dalla natura malvagia e violenta che deve compiere una missione che rischia di cambiare il destino di Mike. Ma i nostri eroi non hanno perso lo smalto, come scopriremo al cinema a partire dal 20 febbraio.

26. The King's Man - Le origini

Kingsman Ralph Fiennes
The King's Man - Le origini, un primo piano di Ralph Fiennes

Dopo due capitoli di enorme successo, anche la saga di Kingsman aggiunge un importante tassello con un salto nel passato. The King's Man - Le origini. al cinema dal 13 febbraio, è un prequel che scava nelle origini della misteriosa agenzia di intelligence britannica, i Kingsman, oggetto dei due film precedenti. Il nuovo film, che si svolgerà all'epoca della Prima Guerra Mondiale, vede ancora una volta Matthew Vaughn dietro la macchina da presa, intento a raccontare le gesta dell'intrepido Ralph Fiennes. Con lui sullo schermo Aaron Taylor-Johnson, Gemma Arterton, Rhys Ifans e Matthew Goode.

25. Godzilla vs. Kong

Godzilla Ii King Of The Monsters 13
Godzilla II: King of the Monsters, un'immagine del film

Le icone immortali Godzilla e King Kong tornano a sfidarsi nel capitolo finale del Monsterverse di Legendary Pictures. Dopo il successo di Godzilla, Kong: Skull Island e Godzilla: King of Monsters, stiamo per arrivare al culmine. Millie Bobby Brown, Rebecca Hall e Alexander Skarsgård saranno testimoni dello scontro tra due forze della natura che potrebbe avere conseguenze catastrofiche per la Terra. in Godzilla vs. Kong si profilano combattimenti colossali, effetti speciali a gogo e omaggi ai classici monster movie che faranno impazzire gli amanti del genere.

24. Assassinio sul Nilo

Branagh Murder On The Orient Express
Assassinio sull'Orient Express: un primo piano di Kenneth Branagh e dei suoi baffi

Cena con delitto - Knives Out ha riacceso la passione per il whodonit con una versione moderna e frizzante, ma Kenneth Branagh ama i classici e torna alle origini. Dopo aver riletto il capolavoro di Agatha Christie Assassinio sull'Orient Express, ci riprova con Assassinio sul Nilo che lo vede ancora una volta intento a calarsi nei panni del baffuto Hercule Poirot. Tra i sospetti omicidi, stavolta, troveremo Gal Gadot, Armie Hammer, Russell Brand e l'affascinante Annette Bening in una nuova ricostruzione storica accurata e non priva di fascino esotico. Per chi ama i rompicapo polizieschi.

23. A Quiet Place: Part II

A Quiet Place - Un posto tranquillo: John Krasinski ed Emily Blunt in una scena del film
A Quiet Place - Un posto tranquillo: John Krasinski ed Emily Blunt in una scena del film

Dopo l'exploit col primo A Quiet Place, cosa si inventerà stavolta John Krasinski? L'attore comico si è rivelato un ottimo regista, sceneggiatore e produttore coinvolgendo la moglie Emily Blunt in un horror familiare arguto e agghiacciante. Il raffinato meccanismo su cui si basava il primo film tornerà anche nel sequel? Per il momento sul plot di A Quiet Place: Part II vige il riserbo più totale, ma dopo la sorte toccata al personaggio di Krasinski, stavolta a fianco di Emily Blunt troveremo Cillian Murphy e Djimon Hounsou. L'uscita di A Quiet Place: Part II, salvo spostamenti, è fissata per il 19 marzo.

Film horror in uscita: i più attesi del 2020

22. The Conjuring 3

The Conjuring 3 Logo Ufficiale Acsgdj5
The Conjuring 3: il logo ufficiale

Altro franchise ampiamente consolidato, le investigazioni della coppia formata da Vera Farmiga e Patrick Wilson (nei panni dei veri indagatori del paranormale Ed e Lorraine Warren) hanno conquistato i fan con due capitoli che fanno provare vero terrore. Le vere vicende che coinvolgono esorcismi e forze demoniache mettono i brividi grazie alla regia sicura di James Wan e hanno avuto un successo tale da alimentare un franchise ricco di sequel, prequel e spinoff. Stavolta James Wan ha passato la mano al collega Michael Chavez, ma gli ingredienti della saga ci sono tutti. La conferma della bontà di The Conjuring 3, e della sua capacità di terrorizzarci come i precedenti film, l'avremo il prossimo autunno.

The Conjuring: la cronologia dei film della saga da The Nun a Il caso Enfield

21. La vita nascosta - A Hidden Life

A Hidden Life
A Hidden Life: August Diehl, Valerie Pachner in una scena

Terrence Malick torna al cinema con una storia a cui lavora da anni, La vita nascosta - A Hidden Life, la biografia di un contadino austriaco, obiettore di coscienza, che si opporrà al Nazismo seguendo i precetti della sua fede religiosa cattolica. Nonostante fosse stato costretto ad arruolarsi, l'uomo si rifiutò di combattere, consapevole che questo gli sarebbe costato la vita, e finì martirizzato dei Nazisti per poi essere beatificato nel 2007.

L'intenzione di Malick, almeno negli intenti, sarebbe quella di tornare a una struttura narrativa più convenzionale e meno ondivaga rispetto agli ultimi lavori. Sarà vero, lo scopriremo al cinema a partire dal 6 febbraio con l'uscita di La vita nascosta - A Hidden Life. Oltre al grande ritorno di Malick potremo godere di un grande cast internazionale che annovera anche Bruno Ganz e Michael Nyqvist, entrambi deceduti durante la post-produzione.

20. Venom 2

Venom 2
Venom: una scena del film

Nonostante la presenza di Tom Hardy e Michelle Williams, Venom non è stato un successo di critica. Tutt'altro. Ma il pubblico ha premiato il cinecomic facendolo diventare uno dei principali incassi dell'anno con 856 milioni di euro e rilanciando lo Spider-Man Extended Universe. Sul plot di Venom 2 non sappiamo molto, ma dopo aver raccontato la storia delle origini del simbionte entriamo nel vivo con l'arrivo alla regia di Andy Serkis che promette un film molto più dark. Confermata la presenza di Woody Harrelson nei panni di Cletus Kasady, alter ego del villain Carnage, resta ora da capire se e quando lo Spider-Man di Tom Holland comparirà nel franchise. Al riguardo, Tom Hardy aveva seminato indizi sui social media, ma c'è chi dice che per vedere l'Uomo Ragno insieme a Venom dovremo attendere Venom 3.

19. 1917

1917 George Macay
1917: George MacKay in una trincea

Un regista di grande maestria per una storia bellica potente e tragica. In 1917, Sam Mendes si misura con la Prima Guerra Mondiale focalizzandosi sulla storia di due giovani soldati britannici a cui viene affidata una rischiosa missione: consegnare un messaggio per avvisare il secondo battaglione dell'imminente pericolo. I due giovani soldati dovranno attraversare il territorio nemico, rischiando il tutto per tutto per salvare migliaia di vite umane. Si profila un'operazione di grande maestria tecnica, visto che il film è girato per dare l'illusione di un unico piano sequenza, e di profonda drammaticità vista la pletora di star inglesi che comprende Benedict Cumbetbatch, Colin Forth e Andrew Scott. L'uscita al cinema di 1917 è fissata per il 23 gennaio.

18. Bombshell - La voce dello scandalo

Bombshell
Bombshell: un primo piano di Charlize Theron

La pioggia di candidature per le tre protagoniste, Margot Robbie, Charlize Theron e Nicole Kidman, nella season awards anticipa il livello qualitativo del dramma politico di Jay Roach che affronta la denuncia da parte delle giornaliste di Fox News che stanche del sessismo del fondatore della rete televisiva Roger Ailes (John Lithgow). E pensare che Bombshell - La voce dello scandalo, che vede la Theron anche in veste di produttrice, ha rischiato di morire poco prima dell'inizio delle riprese. E' stata proprio Charlize Theron a trovare un nuovo studio all'ultimo minuto altrimenti, viste le agende fitte di impegni delle varie star, il progetto rischiava di non vedere mai più la luce. Per fortuna non è stato così.

17. Cats

Taylor Swift Cats
Taylor Swift in una scena del film Cats

Il fuoco incrociato sul primo trailer di Cats, attaccato per via dei personaggi strani e mostruosi, ha alimentato ulteriormente la curiosità nei confronti di questa rilettura del classico di Broadway diretta da Tom Hooper. Il nome del regista dovrebbe essere garanzia di qualità dopo il bell'adattamento di Les Miserables, ma con Cats la posta in palio è più alta. Senza dubbio Hooper è in grado di dirigere con sicurezza un cast di livello (e che cast, si va da Idris Elba a Judi Dench, da Ian McKellen a Jennifer Hudson) e la sperimentazione su trucco, costumi e scenografie non può che essere positiva in un'atmosfera surreale come quella dei gatti umanizzati di Jellicle. L'uscita al cinema di Cats è prevista per il 20 febbraio 2020.

16. Fast & Furious 9

Fast And Furious Hobbs And Shaw 3
Fast & Furious - Hobbs & Shaw: Jason Statham con Dwayne Johnson durante una scena

Il franchise di Fast & Furious si arricchisce di un nuovo tassello, frutto di una lavorazione tormentata. I motivi alla base di questo turbinio emotivo sono stati la scelta di The Rock di recitare e produrre lo spinoff Fast & Furious - Hobbs & Shaw, male accolto da Vin Diesel e altre star, ma anche i mal di pancia di Michelle Rodriguez per il trattamento nei confronti dei personaggi femminili della saga. Il secondo problema è stato risolto con l'arrivo di una sceneggiatrice nel team e anche la pace tra Vin Diesel e Dwayne Johnson sembra cosa fatta tanto che The Rock potrebbe rivedersi nel decimo e ultimo capitolo del franchise automobilistico. Cosa attendersi allora da Fast & Furious 9? Inseguimenti mozzafiato con auto potenti, combattimenti spettacolari, muscoli in mostra, fratellanza e magari un pizzico di attenzione in più alle donne del team che vedono - tra le altre - il ritorno di Charlize Theron ed Helen Mirren.

15. Jojo Rabbit

Jojo Rabbit 5
Jojo Rabbit: una scena del film con Taika Waititi, Roman Griffin Davis

Tenero e irriverente, Taika Waititi realizza un progetto che covava da tempo realizzando una satira storico politica intrisa di malinconia. Al regista neozelandese sta a cuore lanciare un importante messaggio contro razzismo e intolleranza filtrando gli orrori del Nazismo attraverso lo sguardo di un bambino. Jojo, il piccolo protagonista, vive in un ridente villaggio austriaco insieme alla madre (una Scarlett Johansson in stato di grazia) e come amico invisibile si è scelto Adolf Hitler in persona (Waititi). Come potete leggere dalla recensione di Jojo Rabbit, siamo dalle parti di La vita è bella, ma con un retrogusto più amaro, frutto dello sguardo consapevole del regista sul presente, come potrà constatare il pubblico italiano a partire dal 16 gennaio.

14. Eternals

Eternals
Eternals: i costumi del film

Dopo aver portato al successo globale Avengers, i Marvel Studios ripartono da zero con l'adattamento di un altro fumetto non troppo noto, Eternals. Gli Eterni del titolo sono esseri sovrumani dotati di incredibili poteri che gli sono stati dati da una razza di esseri superiori noti come i Celestials. Sono praticamente immortali, e nel corso delle loro lunghe esistenze usano i propri poteri quali forza sovrumana, abilità telepatiche, teletrasporto e la capacità di controllare ed emettere energia per vari scopi a fin di bene. Promettente la scelta di Chloe Zhao alla regia e intrigante il cast che vede Angelina Jolie cimentarsi con il mondo dei cinecomic insieme a Kit Harington, Richard Madden, Salma Hayek e Kumail Nanjiani. L'appuntamento al cinema è per il 6 novembre, con il secondo titolo della Fase 4 dell'MCU.

13. Soul

Soul Pixar Prima Immagine
Soul: la prima immagine del film Pixar

Ennesimo capolavoro Pixar in arrivo? A giudicare da quel poco che abbiamo visto finora lo studio di animazione non si smentisce e si prepara a lanciare un'opera elegante e piena di musica. Si parla di un viaggio dalle strade di New York City ai regni cosmici che coinvolge un insegnante afroamericano, aspirante musicista jazz, che ha la voce di Jamie Foxx. Dopo un incidente, l'uomo realizza di essere diventato un'anima e unisce le forze alla collega 22 (Tina Fey) per tornare sulla terra e coronare il suo sogno. Un'animazione delicata e coloratissima unita a una riflessione sul senso dell'esistenza e sulla natura spirituale degli esseri umani anticipano il ritorno di Pixar a temi che gli stanno a cuore, già sfiorati in Up e Inside Out, con in più la novità di un protagonista black. Pete Docter dirige Soul che vanta i contributi musicali di Trent Reznor e Atticus Ross.

12. Top Gun: Maverick

Maverick Top Gun
Top Gun: Maverick

Abbiamo aspettato 34 anni per rivedere il sempreverde Tom Cruise nei panni dello scavezzacollo Pete "Maverick" Mitchell, aviatore della marina militare americana divenuto ora istruttore. Al posto del compianto Tony Scott, coinvolto nel progetto prima di togliersi la vita il giorno precedente all'incontro con Cruise, alla regia ci sarà un uomo di fiducia del divo, Joseph Kosinski, e Val Kilmer, superato il tumore alla gola che lo ha colpito, tornerà nel ruolo di Iceman. Con loro in Top Gun: Maverick un cast che vede Jon Hamm, Jennifer Connelly, Ed Harris e Miles Teller nel ruolo del figlio di Goose, che qui raccoglierà il timone aprendo alle nuovi generazioni un cult intriso di eroismo, avventura, amore, coraggio e senso del dovere.

Top Gun 2: tutto quello che sappiamo del sequel

11. West Side Story

West Side Story
West Side Story: la prima foto ufficiale del cast

Cosa c'è di meglio di un musical epico come West Side Story riletto da Steven Spielberg? La visione larger than life di Spielberg unita alle musiche struggenti di Leonard Bernstein promette meraviglie. L'appassionata storia degli amanti infelici Tony e Maria, appartenenti a famiglie rivali che si scontrano per le strade di New York nel 1957, ha conquistato il pubblico teatrale per decenni e ora è pronta per un nuovo adattamento per il grande schermo dopo l'affascinante versione del 1961 diretta da Jerome Robbins e Robert Wise. Nella nuova versione Ansel Elgort interpreta Tony e Rachel Zegler è Maria. Tony, membro dei Jets, si innamora follemente di Maria, sorella del leader degli Sharks, Bernardo, interpretato nel remake da David Alvarez. Il loro amore avrà conseguenze fatali. La sceneggiatura è firmata dal premio Pulitzer Tony Kushner, mentre le coreografie sono state realizzate dal vincitore del Tony Award Justin Peck.

10. Birds of Prey

Margot Robbie Birds Of Prey 3
Birds of Prey: Margot Robbie in una sequenza del trailer del film

Dopo il mezzo disastro di Suicide Squad, sono le donne a prendere in mano la situazione. Harley Quinn (Margot Robbie), sempre più pazza e sensuale, si lascia alle spalle la storia con il Joker mettendo insieme un team tutto al femminile (con Black Canary, Cacciatrice e Renee Montoya), pericoloso quanto lei, per fronteggiare una nuova minaccia, quella del sadico criminale Black Mask che ha preso di mira una giovane. Maschile vs. Femminile per un cinecomic che rappresenta un'ulteriore svolta per DC. Lo stesso Ewan McGregor, interprete di Black Mask, ha parlato di un film femminista. Lo verificheremo con l'uscita nei cinema italiani di Bird of Prey fissata per il 6 febbraio.

9. Judy

Judy
Judy: Renée Zellweger in una scena

La performance mimetica di Renée Zellweger, tra le probabili candidate agli Oscar 2020, nei panni di Judy Garland basterebbe da sola a rendere appetibile la visione di Judy. In più scopriamo che il film si concentrerà sugli ultimi mesi di vita della diva de Il mago di Oz, madre di Liza Minnelli, costretta a rianimare la propria carriera, in fase calante, accettando di esibirsi in un nightclub inglese per mantenere l'ultimo figlio e sostenere la battaglia legale per la custodia con l'ex marito. Il tramonto di una diva, raccontato con eleganza e accuratezza, fornisce anche uno sguardo sulla vecchia Hollywood e sui suoi spietati meccanismi che intrigherà gli appassionati. L'uscita al cinema di Judy è fissata per il 16 gennaio.

8. Morbius, the living vampire

Morbius
Morbius, un'immagine del fumetto

La presenza di Jared Leto in veste di protagonista di Morbius, the living vampire è una calamita per lo stuolo di fan dell'attore, ma a saltare agli occhi è anche la scelta di Warner di concludere la carriera di Leto come Joker per dirottarlo su un altro villain dell'universo DC, alimentando una nuova branca dello Spider-Man Extended Universe. Morbius dovrebbe arrivare al cinema nell'estate 2020. Che cosa sappiamo del vampiro vivente? Secondo il canone, Michael Morbius è uno scienziato affetto da leucemia che, per salvarsi dalla morte, si sottopone a una terapia sperimentare che lo trasforma in un essere assetato di sangue. Nei fumetti i collegamenti del personaggio con le altre creature del Marvel Universe sono molteplici, terreno fertile per crossover. I fan di Venom e Spider-Man sono avvertiti.

7. Freaks Out

Freaks 2
Freaks Out: un'immagine del lungometraggio

Dopo l'exploit di Lo chiamavano Jeeg Robot, Gabriele Mainetti si è tuffato a capofitto in un nuovo ambizioso progetto. I ritardi accumulati da Freaks Out, la cui uscita è slittata varie volte, dipendono da una post-produzione molto laboriosa e già questo eleva il film dalla media delle produzione italiane. A ciò si aggiunge un trama intrigante che vede un gruppo di freak abbandonato a se stesso in una Roma dilaniata dalle bombe della Seconda Guerra Mondiale. Siamo nel 1943 e l'impresario circense Ismael decide di abbandonare l'Italia alla volta dell'America insieme ai suoi freaks. Ma l'impresario scompare, lasciando sole le creature che diventano preda dei nazisti. Nel cast ritroviamo Claudio Santamaria a fianco di Giorgio Tirabassi, Pietro Castellitto e Aurora Giovinazzo.

6. No Time to Die

Schermata 2019 12 04 Alle 1647
No Time to Die: un'immagine del trailer

Venticinquesimo capitolo della saga di James Bond, No Time to Die sarà anche l'ultimo film che vedrà Daniel Craig nelle vesti di Bond. L'attore è pronto a passare il testimone a un collega (o a una collega?), ma nel frattempo non si fa mancare niente. Lo ritroviamo nei panni di un Bond semipensionato, circondato da bellezze strepitose - Ana De Armas, Lashana Lynch, Lea Seydoux e Naomie Harris bastano? - e costretto a tornare in servizio per ritrovare uno scienziato che è scomparso. L'uscita nei cinema italiani di No Time To Die è fissata per il 9 aprile. Tra complotti globali, nemici vecchi (il Blofeld di Christoph Waltz) e nuovi (un cupisssimo Rami Malek), scene d'azione spettacolari e location straordinarie (dalla Giamaica a Matera), Bond scommette sul talento del regista Cary Fukunaga per la transizione verso un futuro che si preannuncia incerto.

5. Ghostbusters: Legacy

Ghostbusters First Look Paul Rudd 1 1198939
Ghostbusters: Afterlife, Paul Rudd in una foto del film

L'attesa per Ghostbusters: Legacy è enorme, ma dopo il putiferio scatenato dal reboot al femminile del 2016 la responsabilità sulle spalle di Jason Reitman, che raccoglie il testimone dal padre Ivan Reitman, regista dei primi due capitoli di Ghostbusters, è altissima. L'amore dei fan per gli Acchiappafantasmi è pari al loro rifiuto nei confronti di ogni stravolgimento. Ci penseranno gli interpreti originali, confermati in cameo, a favorire l'ingresso di una nuova generazione di Acchiappafantasmi nell'immaginario collettivo? Chi lo sa. Per adesso abbiamo un primo trailer di Ghostbusters: Legacy ad anticipare l'atmosfera insieme al volto bonario di Paul Rudd, new entry adulta del franchise.

4. Diabolik

Diabolik Cover
Diabolik: il logo del nuovo film dei Manetti Bros.

La posta in palio, per i Manetti Bros., è alta. I registi romani sfidano gli appassionati di fumetti con la loro versione di Diabolik. Il ladro inguainato di nero è stato portato sul grande schermo la prima volta nel 1968 da Mario Bava, ma accostarsi a un fumetto di culto è un'operazione sempre rischiosa. I Manetti, da appassionati di comics quali sono, si preparano a dare una rilettura scanzonata mettendo insieme un cast davvero interessante. A interpretare Diabolik sarà, infatti, l'eclettico Luca Marinelli, affiancato da una Miriam Leone platinata nei panni di Eva Kant e da Valerio Mastandrea nel ruolo dell'ispettore Ginko. Nelle foto di scena e nel primo teaser stilizzato si respira un'atmosfera retrò (il film dovrebbe essere ambientato negli anni '60) e si nota l'attenzione al look di personaggi e ambienti.

3. Black Widow

Black Widow Etx4Zkz
Black Widow: un primo piano di Scarlett Johansson

Come verrà risolto il calo fisiologico di attenzione nei confronti di Marvel dopo Avengers: Endgame? Dopo aver infranto ogni record la compagnia ha messo un punto fermo sulla Infinity Saga e si prepara a ripartire da capo con nuovi progetti. Black Widow è in parte un ritorno al passato perché colmerà le lacune sul passato di Vedova Nera e permetterà ai fan di dire addio come si deve al personaggio interpretato da Scarlett Johansson. Apparentemente Black Widow descriverà l'addestramento di Natasha nella Red Room sovietica e la mostrerà in azione a fianco delle colleghe Yelena (Florence Pugh) e Melina (Rachel Weisz), ma oltre a introdurre il villain Taskmaster e il simpatico Red Guardian, il cinecomic che inaugurerà la fase 4 dell'MCU potrebbe riservare numerose sorprese che verranno svelate al cinema a partire dal 1 maggio.

2. Dune

Dune David Lynch
Il Dune di David Lynch

David Lynch non è uscito indenne dall'adattamento di Dune. La saga di Frank Herbert è tutt'altro che di facile adattamento, ma Denis Villeneuve ha il coraggio e gli strumenti giusti per affrontare l'impresa. Il progetto che vede coinvolto l'autore canadese è monumentale. Oltre che due film, uno dei quali sarebbe in dirittura d'arrivo, si parla di alcune serie tv spinoff, una delle quali sarà interamente al femminile. Villeneuve si è gettato a capofitto nell'universo di Dune accompagnato da Timothée Chalamet, Josh Brolin, Jason Momoa, Zendaya, Javier Bardem e tante altre star. L'oscuro universo di Dune troverà finalmente giustizia sul grande schermo? Lo scopriremo a fine 2020. Per il momento Oscar Isaac ha anticipato che la visione di Denis Villeneuve sarà brutale e da incubo. Staremo a vedere.

Dune, il film: tutto ciò che sappiamo sulla versione di Denis Villeneuve

1. Tenet

Tenet Trailer Poxanyj
Tenet: John David Washington in una scena

Christopher Nolan non ha bisogno di promozione. Basta la notizia di un suo nuovo film per mandare alle stelle l'hype del pubblico. In più i suoi lavori sono circondati dal massimo riserbo e questo non è un segreto per nessuno. Non fa eccezione Tenet, film più atteso del 2020 dal titolo misterioso e dalla trama altrettanto oscura. Tenet sarà una spy story filosofico-esistenziale incentrata sul personaggio di John David Washington, un'avventura globetrotter che ruota attorno a una missione molto speciale. Nolan ha girato in 70 mm e IMAX in sette diversi paesi, forte della presenza delle star Robert Pattinson, Kenneth Branagh, Michael Caine e Aaron Taylor-Johnson. Si profila un nuovo lavoro capace di scardinare la visione tradizionale del cinema, ma ormai Nolan non ci ha abituato a niente di meno.