Biografia di Peter Cushing

Nato nel 1913, e considerato uno degli attori pilastro della Hammer Films Production assieme a Christopher Lee, Peter Cushing iniziò la sua carriera come attore in teatro, e in seguito entrò a far parte del mondo del cinema nel 1939, con il film La maschera di ferro. Nel 1940 l'attore prende parte al film Noi siamo le colonne di Alfred J. Goulding, a cui fecero seguito The Hidden Master con il suo primo ruolo da co-protagonista, e alcune comparsate in film come Women in War e Dreams.

Nel 1948, prende parte al film Amleto, per la regia di Laurence Olivier dove conosce Christopher Lee, suo futuro collaboratore, in seguito alterna il teatro a degli sceneggiati per la televisione come Orgoglio e pregiudizio.
Nel 1957, Cushing ritorna al cinema con la Hammer Films Production,con i film Il mostruoso uomo delle nevi e La maschera di Frankenstein per la regia di Terence Fisher, il cui successo convincerà l'attore ad accettare il ruolo di Frankenstein per i sequel della pellicola in cui interpreterà il ruolo della Creatura ideata da Mary Shelley.
Lo stesso anno Cushing accetta il ruolo del Dottor Van Helsing nel film Dracula il vampiro, accanto a Christopher Lee, sempre per la regia di Fisher, che procurerà grande fama agli attori, e recita anche nel thriller L'incendiario. In seguito al successo riscosso dal film di Fisher, a Peter Cushing vengono proposti ruoli da protagonista come quello di Sherlock Holmes nel film La furia dei Baskerville, nel biopic Il grande capitano e l'horror La mummia.
All'apice della fama, nel 1960, l'attore prende parte all'horror Le jene di Edimburgo per la regia di John Gilling a cui fanno seguito nello stesso anno, La tragedia del Phoenix, Le spose di Dracula e Gli arcieri di Sherwood con Oliver Reed, per la regia di Fisher.

Nel 1961, è la volta del thriller Cash on Demand e del film Il dubbio, a cui fecero seguito nel 1964, Lo sguardo che uccide con Barbara Shelley e Christopher Lee. A queste pellicole seguirono poi Le cinque chiavi del terrore, La dea della città perduta con Ursula Andress e il thriller Il teschio maledetto, Demoni di fuoco e Il giardino delle torture.
Il decennio successivo l'attore britannico prende parte a vari film horror come Vampiri amanti, con Ingrid Pitt, adattamento del libro Carmilla, poi partecipa ai film La casa che grondava sangue (1971), Paura nella notte (1972), 1972: Dracula colpisce ancora, Horror express e Un killer di nome Shatter, fino alla sua partecipazione di rilievo al film Guerre Stellari di George Lucas. Seguono altri film interpretati negli anni '80, fino a metà decennio, con Avventura nel tempo, il suo ultimo film.

Una foto di Peter Cushing
Professione: Attore
Vero nome: Peter Wilton Cushing
Nato il:
26 Maggio 1913 (Kenley, Surrey, Inghilterra, Gran Bretagna)
Morto il:
11 Agosto 1994 (Canterbury, Kent, Inghilterra, Gran Bretagna)
Età: 81 anni