Biografia

Cenni biografici di Kristin Kreuk


Attrice e modella canadese, Kristin Kreuk vanta origini internazionali: suo padre Peter è un architetto di origine olandese e sua madre, Deanna Che, indocinese.
Quando frequentava l'ultimo anno della Eric Hamber Secondary School sognava già d'iscriversi all'università, ma viene contattata direttamente per far parte della serie tv per ragazzi Edgemont: rispondeva infatti perfettamente ai requisiti dei tratti orientali e delle origini canadesi. La sua prima esperienza nella recitazione porta subito fortuna alla Kreuk tanto che la ritroveremo subito dopo in molte produzioni televisive: nel film TV, diretto da Caroline Thompson, La vera storia di Biancaneve di cui è la protagonista con Miranda Richardson.

Contattata dagli sceneggiatori Alfred Gough e Miles Millarper interpretare Lana Lang nel famoso telefilm Smalville, ambientato, come Edgemont, nella sua città natale Vancouver, non si sente subito a suo agio con il personaggio per cui era stata scelta, la cheerleader divisa tra due ragazzi amici-nemici, ma poi il successo le dà torto.
Nel 2003 partecipa al suo primo lungometraggio con un'apparizione nel film EuroTrip, con Scott Mechlowicze Michelle Trachtenberg. Nel 2004 fa parte del cast della miniserie Legend of Earthsea diretta da Rob Lieberman con Shawn Ashmore e Danny Glover.
L'anno dopo interpreta un'adolescente indiana che s'innamora di un ufficiale dell'esercito anglo-indiano in Partition.

Nel 2009 gira l'action movie ispirato al famoso videogioco Street Fighter, Street Fighter: The Legend of Chun-Li, in cui interpreta la lottatrice cinese, ruolo che nella prima trasposizione cinematografica del 1994 fu di Ming-Na.