Filmografia

Filmografia di Franco Ravera


1992


2015 – Drammatico
2015 – Recitazione (Renato Amorese) – 1 episodio
3.2 3.2

Dramma politico e sociale ambientato durante i primi anni Novanta raccontato attraverso i punti di vista di sei persone comuni la cui vita si intreccia con il terremoto politico, civile e del costume innescato dalla maxi-inchiesta Mani Pulite.

Breve storia di lunghi tradimenti


2015 – Noir, Thriller
Recitazione (Prospero)
0.0

Giulio, un giovane avvocato di provincia, si ritrova catapultato in un intrigo internazionale tra Sud America ed Europa, dove banche d'affari senza scrupoli approfittano dei disastri ecologici per arricchirsi. A trascinarlo in questa disavventura la bella e spietata Cecilia. In poche ore Giulio dovrà lasciare l'Italia, mettendo ancora più in crisi il già traballante matrimonio con Valeria.

Ogni maledetto Natale


2014 – Commedia
Recitazione (Sindaco)
2.3 2.3

Massimo e Giulia hanno storie e vite molte diverse. Quando si incontrano però scatta il colpo di fulmine. C’è solo un problema: il Natale si avvicina minaccioso. La decisione di trascorrere le Feste con le rispettive famiglie si rivelerà un'insospettabile catastrofe dai risvolti tragicomici. Potrà il loro amore sopravvivere alla potenza distruttiva del Natale?

Il terzo tempo


2013 – Drammatico
Recitazione (Il giudice di sorveglianza)
3.1 3.1

Samuel ha trascorso gli ultimi anni entrando e uscendo da un istituto di detenzione minorile, per reati di furto, aggressione, spaccio. Privo di una famiglia vera e propria, viene inserito in un programma di rieducazione e affidato a Vincenzo, un assistente sociale che attraversa una profonda crisi d'identità. Il programma di riabilitazione prevede un impiego in un'azienda produttrice di latte, e un appartamentino in un piccolo paese di provincia; Samuel deve rispettare molte regole, ha una vita sociale pressoché nulla e, ben presto, va in crisi al punto da rimpiangere il carcere, dove almeno si era fatto degli ...

Benvenuto Presidente!


2013 – Commedia
Recitazione (Luciano)
3.0 3.0

In un piccolo paesino di montagna vive un uomo dal nome impegnativo: Giuseppe Garibaldi, per tutti Peppino. E' un uomo semplice, ama la pesca, gli amici ed ha un ottimismo indistruttibile. Un giorno accade una cosa enorme, incredibile, inaudita: Peppino viene eletto per sbaglio Presidente della Repubblica Italiana! L'uomo nuovo che sale al Quirinale non si lascerà corrompere, non cadrà nei tranelli del potere, nelle insidie della politica ma si abbatterà con una ventata di anarchia e gioiosa follia sulle istituzioni in crisi. Incapace di sottostare alle regole del protocollo sceglierà di farsi guidare dal buonsenso e dalla sua ...