F. Murray Abraham

Una foto di F. Murray Abraham
Professione:
Attore
Vero nome:
Frank Murray Abraham
Nato il:
24 Ottobre 1939
(Pittsburgh, Pennsylvania, USA)
Età:
82 anni
46 anni di carriera
68 film e serie tv
3 premi

Nato nel 1939 a Pittsburgh, in Pennsylvania, ma cresciuto nel Texas da genitori di origini italiane e siriane, Frank Murray Abraham, per tutti F. Murray Abraham, è noto soprattutto per la sua interpretazione di Salieri in Amadeus, del 1984, per il quale ha vinto un Oscar.

Consegue la formazione di interprete a New York, sotto la guida del maestro … leggi tutto

Galleria

Vai a tutte le immagini

Film più famosi

Locandina di Scarface

Scarface

1983
Recitazione

Locandina di Barbarossa

Barbarossa

2009
Recitazione

Locandina di Il nome della rosa

Il nome della rosa

1986
Recitazione

Locandina di Grand Budapest Hotel

Grand Budapest Hotel

2014
Recitazione

Locandina di Amadeus

Amadeus

1984
Recitazione

Vai alla filmografia completa

Serie TV più famose

Locandina di Homeland

Homeland

2011
Recitazione

Locandina di Louie

Louie

2010
Recitazione

Locandina di The Hire

The Hire

2001
Recitazione

Locandina di Beauty & the Beast

Beauty & the Beast

2012
Recitazione

Vai alla filmografia completa

Premi e nomination di F. Murray Abraham

Oscar

1985 Premio Miglior attore protagonista per Amadeus

Golden Globes

1985 Premio Miglior attore protagonista (dramma) per Amadeus

Emmy

2015 Candidatura Miglior attore Guest in una serie drammatica per Homeland

Film e Serie TV più recenti

Locandina di Grand Budapest Hotel

Grand Budapest Hotel

2014
Recitazione

Locandina di Il mistero di Dante

Il mistero di Dante

2014
Recitazione

Vai alla filmografia completa

Generi più ricorrenti

Drammatico 38%
Commedia 20%
Avventura 10%
Azione 8%

Video

Vai a tutti i video

Statistiche

13 video
47 foto
11 news

Ultime notizie su F. Murray Abraham

Mythic Quest 2, il premio Oscar F. Murray Abraham: “Essere ossessionati dal proprio lavoro è una fortuna”
08/05/2021
Mythic Quest 2, il premio Oscar F. Murray Abraham: “Essere ossessionati dal proprio lavoro è una fortuna”