Emanuele Crialese

Regista, Sceneggiatore
Biografia

Cenni biografici di Emanuele Crialese


Emanuele Crialese nasce a Roma il 26 luglio 1965, da una famiglia di origine siciliana. Studia alla New York University, dove si laurea nel 1991. Dopo numerosi cortometraggi, esordisce nel lungometraggio con la commedia romantica Once We Were Strangers (1997), interpretato da Vincenzo Amato, Ajay Naidu e Lynn Cohen. Il film, girato in lingua inglese, è presentato al Sundance Film Festival, dove è nominato al Grand Jury Prize, che però non si aggiudica.

Decide in seguito di tornare in Italia, dove dirige il secondo lungo, Respiro (2002), interpretato da Valeria Golino, Vincenzo Amato, Veronica D'Agostino, Francesco Casisa e Elio Germano, e girato a Lampedusa. Il film riceve il Critics Week Grand Prize e il Young Critics Award al Festival del Cinema di Cannes del 2002. In seguito Crialese dirige Nuovomondo (2006), dramma su di una famiglia italiana che decide di emigrare negli Stati Uniti, interpretato da Vincenzo Amato, Francesco Casisa, Isabella Ragonese e Charlotte Gainsbourg. Il film è presentato alla Mostra del Cinema di Venezia, dove si aggiudica ben 7 premi secondari. In generale è accolto molto bene dalla critica, ed è a oggi il successo più grande del regista romano.

L'ultimo lavoro è Terraferma, opera drammatica ambientata in SIcilia e interpretato da Donatella Finocchiaro e Francesco Casisa, in uscita nel 2011