Margot Robbie sarà Sharon Tate nel prossimo film di Tarantino

Il lungometraggio diretto dal regista di Pulp Fiction arriverà nelle sale americane il 9 aprile 2019.

Margot Robbie sembra stia per raggiungere l'accordo definitivo con la produzione di Once Upon a Time in Hollywood, in cui dovrebbe avere il ruolo di Sharon Tate.
L'attrice, recentemente star di Tonya, è da tempo al centro delle indiscrezioni legate al nuovo film diretto da Quentin Tarantino in cui è già stata confermata la presenza di Brad Pitt e Leonardo DiCaprio.

Gli eventi raccontati nel lungometraggio si svolgeranno nella Los Angeles del 1969 e DiCaprio avrà la parte di Rick Dalton, in passato una star della televisione che ora fatica a lavorare nel mondo del cinema. Pitt ha invece il ruolo di Cliff Booth, da anni la controfigura di Dalton. I due sono vicini di casa di Sharon Tate e devono quindi fare i conti con i terribili omicidi compiuti da Manson.

Il film arriverà nelle sale americane il 9 aprile 2019, in occasione del cinquantesimo anniversario della morte di Sharon.

Margot Robbie sarà Sharon Tate nel prossimo film...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Oscar 2018: Gal Gadot, Margot Robbie e altre star fanno irruzione in un cinema!
Dundee: anche Hugh Jackman e Margot Robbie nel cast del fake sequel