Facebook

Il Colibrì di Francesca Archibugi vola in testa al box office italiano

Il Colibrì di Francesca Archibugi batte al box office italiano il debutto dell'horror Halloween Kills conquistando la vetta con un esordio record.

Il Colibri 2
Il colibrì: Bérénice Bejo in una scena del film

Un film italiano conquista la vetta del box office italiano del weekend, si tratta de Il Colibrì di Francesca Archibugi, adattamento del romanzo omonimo di Sandro Veronesi presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma 2022. Qui trovate la nostra la nostra recensione de Il Colibrì, che vanta un cast stellare guidato da Pierfrancesco Favino, che vede tra gli altri Kasia Smutniak, Bérénice Bejo, Nanni Moretti, Laura Morante, Sergio Albelli, Benedetta Porcaroli, Fotinì Peluso e Massimo Ceccherini, primo con 804.000 euro incassati in 447 sale dopo una partenza da record.

Il Colibrì, Pierfrancesco Favino: "Il film mostra una mascolinità inedita, mi ci ritrovo"

Il film di Francesca Archibugi batte perfino l'esordio dell'atteso Halloween Ends, capitolo conclusivo della trilogia reboot firmata da Blumhouse e diretta da David Gordon Green. Come anticipa la recensione di Halloween Ends, Jamie Lee Curtis torna per l'ultima volta nei panni di Laurie Strode nello scontro finale con Michael Myers. L'horror apre con un incasso di 731.000 euro da 295 sale.

Ticket To Paradise 10
Ticket to Paradise: una foto del film

Scende al terzo posto la romcom Ticket to Paradise, interpretata dalle star George Clooney e Julia Roberts. Atri 537 mila euro portano la divertente pellicola a un incasso totale di 1,5 milioni di euro. Come si legge nella nostra recensione di Ticket To Paradise, George Clooney e Julia Roberts interpretano una coppia di ex sposi che si precipitano a Bali per impedire che la figlia commetta il loro stesso errore, sposando un bel ragazzo incontrato sull'isola.

Halloween, Jamie Lee Curtis: "Ho sconsigliato alle mie figlie l'uso del botox"

Al quarto posto troviamo il debutto di Stavamo bene insieme, film documentario diretto da Mattia Molinari in cui si racconta il Milan di Ancelotti che, nella notte di quel maggio 2003 a Manchester, vide Paolo Maldini alzare al cielo la Coppa della sesta Champions vinta nella storia rossonera. quasi 295.000 euro di incasso per il film distribuito da Nexo Digital in 187 sale.

Quinto il film per famiglie Il ragazzo e la tigre, pellicola a sfondo naturalistico diretta da Brando Quilici che racconta l'amicizia tra un orfano nepalese di nome Balmani e un un cucciolo di tigre catturato da alcuni bracconieri pronti a venderlo al mercato nero. come rivela la nostra recensione de Il ragazzo e la tigre, Balmani decide di portare la tigre al monastero Taktsang, anche conosciuto come Tana della Tigre, un luogo da favola di cui sua madre gli parlava sempre. Debutto da 238.000 euro incassate in 380 sale per il film.