Facebook

Il colibrì 2022

2.0/5
3.8/5
Locandina di Il colibrì

Il colibrì è un film di genere Drammatico del 2022 diretto da Francesca Archibugi con Pierfrancesco Favino e Kasia Smutniak. Uscita al cinema: 14 Ottobre 2022. Durata: 126 min. Distribuito in Italia da 01 Distribution. Paese di produzione: Francia, Italia.

Trama di Il colibrì

È il racconto della vita di Marco Carrera, una vita di coincidenze fatali, perdite e amori assoluti. La storia procede secondo la forza dei ricordi che permettono di saltare da un periodo a un altro, da un’epoca a un’altra, in un tempo liquido che va dai primi anni ‘70 fino a un futuro prossimo. È al mare che Marco conosce Luisa Lattes, una ragazzina bellissima e inconsueta. Un amore che mai verrà consumato e mai si spegnerà, per tutta la vita. La sua vita coniugale sarà un'altra, a Roma, insieme a Marina e alla figlia Adele. Marco tornerà a Firenze sbalzato via da un destino implacabile, che lo sottopone a prove durissime. A proteggerlo dagli urti più violenti troverà Daniele Carradori, lo psicoanalista di Marina, che insegnerà a Marco come accogliere i cambi di rotta più inaspettati.

Adattamento cinematografico del romanzo omonimo di Sandro Veronesi, segue la storia di Marco, un uomo sposato, padre di famiglia, che vive a Roma insieme a sua moglie Marina e alla figlia Adele. Ci tuffiamo nei ricordi di Marco, quando, negli anni '70, conobbe al mare Luisa Lattes, una ragazzina che lo folgorò all'istante e che ha amato per tutta la vita, anche se questo amore è rimasto sempre intatto, mai consumato, mai dimenticato. Il destino è crudele e Marco si ritroverà in un vortice di ricordi quando incontra di nuovo Luisa, quando sua moglie lo affronta e gli chiede se l'ha mai tradita, quando Marina gli sbatte in faccia la dura verità che non l'hai mai amato, che non è mai stata felice con lui.

Un uragano di emozioni, che scombussola la vita e il cuore di Marco che si troverà ad affrontare dei momenti duri e tormentati. Ad aiutarlo a navigare queste acque tempestose ci pens Daniele Carrdori, lo psicoanalista di Marina, che insegna a Marco come nuotare, senza affogare, nel mare tempestoso della vita e nelle sue correnti insidiose.

Recensione di Il colibrì

Il colibrì è un uccello che sbatte forte le ali, ma per restare fermo. È questa la metafora che anima il film che vi raccontiamo nella recensione de Il Colibrì, diretto da Francesca Archibugi e tratto dal romanzo omonimo di Sandro Veronesi, che ha aperto la Festa del Cinema di Roma dopo essere passato dal Festival di Toronto e arriva al cinema dal 14 ottobre. Marco Carrera, il protagonista della storia, era chiamato così da …

Leggi la recensione completa
(2.0 stelle su 5)

Perché ci piace

  • Il cast, a partire da Pierfrancesco Favino per arrivare a Fotinì Peluso.
  • Un plauso a parte va a Nanni Moretti: i momenti in cui è in scena sono un film nel film.
  • La voglia di fare ancora film ambiziosi.

Cosa non va

  • Il film punta molto sull'intreccio e le sorprese, e poco sull'approfondimento dei personaggi.
  • Accumula tragedie e dolori, come un feuilleton, ma senza mai commuovere.
  • Il montaggio, che viaggia continuamente avanti e indietro nel tempo, rende la storia difficile da seguire.

Cast di Il colibrì

Pierfrancesco Favino Pierfrancesco Favino Marco Carrera
Kasia Smutniak Kasia Smutniak Marina Molitor
Bérénice Bejo Bérénice Bejo Luisa Lattes
Laura Morante Laura Morante Letizia Carrera
Sergio Albelli Sergio Albelli Probo Carrera
Alessandro Tedeschi Alessandro Tedeschi Giacomo Carrera
Benedetta Porcaroli Benedetta Porcaroli Adele Carrera
Massimo Ceccherini Massimo Ceccherini Duccio Chilleri
Fotinì Peluso Fotinì Peluso Irene Carrera
Francesco Centorame Francesco Centorame Marco Carrera da Ragazzo

Vai al cast completo

Accoglienza

Attualmente Il colibrì ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

BOX OFFICE

Incassi in italia
2.8 milioni €

Vai al Box-office

Video

Vai a tutti i video

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

News e articoli di Il colibrì

Mostra tutti