Alien: Covenant

2017, Fantascienza

Alien: Covenant, alla scoperta del set di Ridley Scott in un nuovo incredibile backstage

Una visita al set di permette di toccare con mano la passione di Ridley Scott per gli effetti fisici.

L'utilizzo di effetti pratici mescolato all'uso della CGI ha creato meraviglie sul grande schermo. Da Alien a Prometheus, Ridley Scott ne ha fatto un uso sapiente e adesso l'esperienza si ripete con Alien: Covenant.

Leggi anche:

In un nuovo video di Tested, Adam Savage ci conduce sul set del nuovo capitolo della saga aliena per svelarci qualche segreto sulla lavorazione del fim. Lo stesso Ridley Scott interviene per spiegare la sua visione che a breve prenderà forma in sala dettagliando il processo creativo e l'uso dei materiali necessari per creare le mirabolanti immagini che vedremo sul grande schermo. A quanto pare gli effetti usati per creare le mostruose creature di Alien: Covenant non saranno poi così diversi da quelli del primo Alien. Per volontà di Scott la CGI non ha preso il sopravvento sugli effetti fisici.

Alien: Covenant si ricollega direttamente all'originale Alien. Mentre è in viaggio in direzione di un remoto pianeta sull'altro lato della galassia, l'equipaggio della nave colonia Covenant scopre che quello che ritengono essere un paradiso lontano, in realtà è un luogo oscuro e minaccioso. L'unico abitante del pianeta è il droide David, sopravvissuto alla spedizione Prometheus.

Fanno parte del cast dell'atteso lungometraggio sci-fi Michael Fassbender, James Franco, Katherine Waterston, Billy Crudup e Noomi Rapace. Il sequel di Prometheus è diretto ancora una volta da Ridley Scott.

Alien: Covenant sarà nei cinema italiani a partire dall'11 maggio.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Alien: Covenant, alla scoperta del set di Ridley...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Alien: 10 cose che (forse) non sapete sul franchise fantahorror
Independence Day: un ventennio di invasioni aliene al cinema