La La Land

2016, Musicale

I migliori film del 2017 per Movieplayer.it: le top 20 di Ariete, Bartucca e Bianchini

È arrivato il momento di inaugurare la pubblicazione delle nostre classifiche redazionali, in attesa della proclamazione della top 20 dei film usciti in Italia nel 2017. Partiamo con le preferenze di Valentina Ariete, Elisabetta Bartucca e Mattia Bianchini.

Anche quest'anno abbiamo chiesto ai nostri redattori di scegliere i loro 20 film preferiti tra quelli usciti nelle sale italiane nell'anno appena conclusosi. Vi presentiamo il risultato in una serie di articoli, che culminerà con la proclamazione della top 20 cumulativa, ricavata dalle preferenze di tutto il gruppo. Iniziamo con Valentina Ariete, Elisabetta Bartucca e Mattia Bianchini!

Valentina Ariete

Mia&Seb

Il 2017 è stato un anno difficile, a livello mondiale, ma anche cinematografico: si va sempre meno in sala e le idee originali si spostano inesorabilmente verso il piccolo schermo. Possiamo quindi dire che è stato un anno di crisi della fede: in questo momento di incertezza, solo una cosa ci può salvare: la fiducia nella bellezza, nell'amore, nel linguaggio, che sia quello della lingua parlata, della musica o delle immagini. Ecco quindi che una coppia di innamorati segnati dalle stelle, non del destino ma di Hollywood, ci hanno accompagnato a passi di danza, così come il silenzio di due preti messi alla prova, la musica colorata di un bambino che va nel mondo dei morti per ritrovare se stesso, l'impassibile forza di donne che sanno sopportare il dolore tanto da emergerne vittoriose, e l'inarrestabile voglia di sopravvivenza di soldati che si attaccano alla vita con un vigore quasi animale.

1) La La Land

2) Dunkirk

3) Coco

4) Jackie

5) Arrival

6) Elle

7) Silence

8) Logan - The Wolverine

9) Blade Runner 2049

10) Baby Driver - Il genio della fuga

11) It

12) Ammore e malavita

13) L'inganno

14) Split

15) Gatta Cenerentola

16) Star Wars: Gli ultimi Jedi

17) La ruota delle meraviglie

18) 120 battiti al minuto

19) Lego Batman - Il film

20) La tartaruga rossa

Elisabetta Bartucca

Una immagine di Moonlight di Barry Jenkins

L'anno cinematografico che mi sono lasciata alla spalle è stato pieno: di sorprese, rivelazioni, conferme e inaspettati guizzi d'autore. Scegliere i titoli che lo hanno caratterizzato è stato come sempre per me un momento intimo di bilanci, ricordi e stralci di emozioni. Così alla fine di autocensure, strappi e aggiustamenti sono arrivata al primo della lista, lo struggente Manchester by the Sea, elegia composta del dolore che insieme al più scanzonato e sognante La La Land rappresenta tutto quello che un film dovrebbe avere: una scrittura solida e una regia 'funambola' che sappia guidare gli attori nell'impresa ardua di trasformare la parola scritta in emozioni vive con un solo cenno del corpo, una sola parola, il silenzio, uno sguardo. Al terzo gradino del podio Moonlight, per la levità del racconto e la discrezione con cui Barry Jenkins segue le tappe fondamentali nella vita di un ragazzino gay nella comunità nera di Miami; impossibile non trovare un posto anche per un film 'da ascoltare' come Dunkirk di Christopher Nolan, un'esperienza sensoriale. Per il cinema italiano è stato un anno disastroso, ma a consolarmi ci hanno pensato il realismo dolente di A Ciambra, la Napoli cibernetica e sospesa nel tempo di Gatta Cenerentola e quella dannatamente più contemporanea de L'intrusa.

Manchester by the Sea: Lucas Hedges e Casey Affleck in una scena del film

1) Manchester by the Sea

2) La La Land

3) Moonlight

4) Dunkirk

5) Blade Runner 2049

6) A Ciambra

7) Arrival

8) Baby Driver - Il genio della fuga

9) Jackie

10) Borg McEnroe

11) Gatta Cenerentola

12) La tartaruga rossa

13) Detroit

14) Loveless

15) L'insulto

16) Elle

17) Silence

18) Sette minuti dopo la mezzanotte

19) Your Name.

20) L'intrusa

Mattia Bianchini

Silence: Andrew Garfield in prigione

Un altro anno è giunto al termine; 365 giorni ricchi sceneggiature, interpretazioni, inquadrature, luci, scenografie, ricchi di gioie, sorprese, conferme e delusioni, ma soprattutto ricchi di emozioni, che questo strano gioco chiamato cinema continua a combinare con una fantasia senza fine. Non poteva mancare ovviamente la simpatica tradizione della classifica finale. Questi sono i 20 film che in un modo o nell'altro e per motivi diversi mi hanno colpito, conquistandosi un posto speciale nel mio cuore.

Jackie

1) Jackie

2) Dunkirk

3) Silence

4) La La Land

5) Il cliente

6) Blade Runner 2049

7) 120 battiti al minuto

8) The Square

9) Coco

10) Arrival

11) Song to Song

12) A Ciambra

13) Loveless

14) Personal Shopper

15) Split

16) La ruota delle meraviglie

17) Civiltà perduta

18) Gatta Cenerentola

19) Vi presento Toni Erdmann

20) Guardiani della Galassia Vol. 2

I migliori film del 2017 per Movieplayer.it: le...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Christopher Nolan: "Ho visto La La Land tre volte al cinema!"
Le 15 star più discusse del 2017: da Kevin Spacey a Stephen King