I 25 migliori film per adulti, vecchi e recenti

Ecco i migliori film per adulti. Gola Profonda, Io Caligola, Nymphomaniac, Romance, Guardami e tanti altri vecchi e recenti capaci di rompere ogni tabù: commedie, documentari, film sperimentali e veri e propri film hard.

CLASSIFICA di 27/03/2020
The Nymphomaniac - Part 1: Stacy Martin in una'ammiccante scena del film
The Nymphomaniac - Part 1: Stacy Martin in una'ammiccante scena del film

Perché mai dovremmo aver paura del sesso? E perché mai dovremmo considerare certi film per adulti semplice e grezza pornografia? Quasi dimenticato o etichettato come qualcosa di cui vergognarsi, il cinema hard è invece un ramo florido della settima arte che non ha timore di mostrare scene di sesso spinte ed esplicite come mezzo del racconto. Tra cinema autoriale e film a luci rosse più popolari, tra documentari su personaggi celebri del mondo del porno e film comici con scene hot... Ecco una lista dei 25 migliori film per adulti, più interessanti e memorabili! Mi raccomando, però, mandate a letto i bambini: questi sono film per grandi.

1. Love (2015)

Love Gasper Noe
Una scena di Love

Proiettato addirittura in 3D al Festival di Cannes (con un divertente effetto tridimensionale), Love di Gaspar Noé è la storia di un ragazzo appassionato di cinema che, a causa di una telefonata inattesa, ripercorre la storia di amore e passione con le sue ragazze. Non nuovo a provocazioni a base di sesso sullo schermo (ricordiamo tutti la lunga scena con Monica Bellucci in Irréversible?), Noé firma un film che alterna crisi esistenziali e scene esplicite.

2. Nymphomaniac (2013)

The Nymphomaniac - Shia LaBeouf e Stacy Martin in una scena calda del film
The Nymphomaniac - Shia LaBeouf e Stacy Martin in una scena calda del film

L'opera fiume di Lars von Trier, divisa in due volumi, è uscita anche in versione censurata. Ma è la versione integrale di quasi cinque ore e mezza che fa di Nymphomaniac l'ennesimo capolavoro del regista che da anni voleva utilizzare il sesso come motore principale di un suo film. Assistiamo alla vita di Joe, una ninfomane sin da ragazzina, e alla sua scoperta del mondo del sesso, da quello tradizionale sino a quello più estremo. Utilizzando controfigure in scene di sesso non simulate, il film non lascia davvero spazio all'immaginazione.

3. 9 songs (2004)

Kieran O'Brien e Margo Stilley in una scena di 9 Songs
Kieran O'Brien e Margo Stilley in una scena di 9 Songs

La relazione di una coppia tra concerti, da qui le 9 songs del titolo, e imprese sotto le lenzuola. Il film di Michael Winterbottom non racconta nient'altro con uno stile documentaristico alternando canzoni di band famose (tra cui Franz Ferdinand, The Dandy Warhol e Michael Nyman) e scene di sesso spinte di ogni tipo: nudi integrali, eiaculazioni, penetrazioni esplicite. Un film hot che è un inno all'amore in tutte le sue forme.

4. Gola profonda (1972)

Gola profonda
Gola profonda

Il titolo più celebre di Gerard Damiano, Gola profonda viene ricordato principalmente per l'attrice protagonista Linda Lovelace e per essere il film che mostra sullo schermo per la prima volta in assoluto un pompino. Uno dei primi film porno a farsi forza con una vera e propria trama, Gola Profonda fu un successo strepitoso grazie anche all'essere stato sdoganato presso un pubblico mainstream poco abituato ai film hard per adulti. La figura di Linda Lovelace verrà ripresa nel biopic Lovelace interpretata da Amanda Seyfried.

5. Io, Caligola (1979)

Adriana Asti in Io, Caligola
Adriana Asti in Io, Caligola

Uno dei film più censurati della storia, girato da Tinto Brass, il re del cinema hot italiano, Io, Caligola è un kolossal in costume con un cast di attori e attrici famosi tra i quali Malcolm McDowell, Peter O'Toole, Adriana Asti e una giovane Helen Mirren. Sequestrato su tutto il territorio nazionale, successivamente bruciato e per anni irrecuperabile - situazione che l'ha portato a diventare uno dei più ricercati film cult - del film esistono varie versioni più o meno censurate e con scene di sesso più o meno esplicite.

6. Emmanuelle in America (1976)

Emmanuelle In America
Una scena di Emmanuelle in America

Emmanuelle in America è un film con scene hard per stomaci forti. Il regista Joe d'Amato, infatti, contamina i generi dell'horror (e in particolare il cannibal movie che stava facendo fortuna all'epoca) e del porno realizzando un ibrido particolare tra stupri, violenza e scene di sesso vere di cui la più celebre rimane quella di zoofilia in cui una donna masturba un cavallo.

7. La bestia (1975)

La Bestia
Una scena de La bestia

Uno dei più celebri film del maestro del cinema hard d'autore, La bestia di Walerian Borowczyk ha origine da alcuni racconti popolari francesi che narrano di creature bestiali antropomorfe, in questo caso un mostro che cerca di soddisfare i suoi appetiti sessuali. Il film si fa quindi metafora della libertà sessuale dell'individuo non risparmiando ogni atteggiamento libertino quali la masturbazione, l'omosessualità, la pederastia e mostrando senza alcun filtro seni nudi, sederi e amplessi.

8. Ecco l'impero dei sensi (1976)

I due amanti legati ne L'impero dei sensi, film scandalo di Nagisa Oshima (1976)
I due amanti legati ne L'impero dei sensi, film scandalo di Nagisa Oshima (1976)

Uno dei più famosi film di sesso esplicito, Ecco l'impero dei sensi fu accolto con un tale successo al Festival di Cannes dove fu presentato da vedersi raddoppiare le proiezioni. Metafora del potere dei sensi e del piacere, il film di Nagisa Oshima narra la storia di un sesso carnale e irresistibile da parte di una cameriera e del proprietario di una pensione. Tra scene di sesso trasgressivo e inquadrature colme di dettagli sulla nudità, il film è una vera e propria esperienza... sensoriale!

9. Tokyo Decadence (1992)

Tokyo Decadence
Una scena di Tokyo Decadence

Un viaggio nel sadomasochismo e nel sesso a pagamento alla ricerca di sé stessi. È questa la trama di Tokyo Decadence, film di Ryu Murakami e tratto dall'omonimo romanzo dello stesso autore. Ipercensurato di oltre mezz'ora per la versione italiana, Tokyo Decadence usa il sesso per raccontare la crisi della società giapponese degli anni Novanta e della perdita dell'innocenza di una ragazza squillo di nome Ai (in giapponese, amore) costretta a perdersi in un labirinto di prostituzione.

10. Ken Park (2002)

Ken Park
Una scena di Ken Park

Può un film per maggiorenni essere raccontato attraverso ragazzi minorenni? È la poetica del controverso regista Larry Clark (già autore del cult Kids) che con Ken Park, scritto da Harmony Korine, racconta ancora una volta il disagio giovanile attraverso il sesso non simulato con un filtro sul reale che a prima vista può lasciare scioccati. Un vero e proprio dramma dove il mondo sessuale dei teenager non viene escluso, ma anzi diventa parte integrante - il film è basato su storie raccolte dallo stesso regista - della narrazione.

15 film con le scene hot più belle del 2019

11. Romance (1999)

Romance Catherine Breilla
Una scena di Romance

Un film con Rocco Siffredi, eppure non pornografico. Romance diretto da Catherine Breillat, una delle registe più interessanti per quanto riguarda la contaminazione col cinema hard, non si fa problemi a mostrare scene di sesso praticato da dietro e fellatio. Quanto è importante la pratica sessuale all'interno della dinamica di una coppia? È ciò che il film ci mostra: il sesso è motore di una relazione e si trasforma con essa.

12. Blue Movie (1969)

Blue Movie
Una scena di Blue Movie

Il cinema sperimentale di Andy Warhol lasciava poco spazio alla finzione. Ecco perché inserire Blue Movie in questa lista appare quasi un obbligo morale trattandosi del primo film in assoluto in cui viene ripreso, senza spettacolarizzazione, un vero rapporto sessuale. Uscito nel circuito del cinema mainstream, il film diede inizio alla celebre Golden Age del porno americano, il porno-chic, film hard che venivano considerati anche dalla critica.

13. Baise moi - Scopami (2000)

Baise Moi
Una scena di Baise moi - Scopami

Un rape and revenge con scene di sesso non simulato prima e violenza esplicita dopo, Baise moi - Scopami riprende la tradizione di un ciclo di film di genere di successo degli anni Settanta, ma lo trasporta nel nuovo millennio. Due ragazze, prostitute e vittime di ogni tipo di violenza e sopruso da parte dell'universo maschile, decidono di vendicarsi e diventare donne libere. Un forte e rabbioso film di emancipazione che non si risparmia né raffigurando l'amore né raffigurando la morte.

14. Chroniques sexuelles d'une famille d'aujurd'hui (2012)

Una scena calda del film Chroniques sexuelles d'une famille d'aujourd'hui
Una scena calda del film Chroniques sexuelles d'une famille d'aujourd'hui

Un altro film francese, prodotto e co-diretto da Jean-Marc Barr, Chroniques sexuelles d'une famille d'aujurd'hui narra la storia di una famiglia che decide di affrontare liberamente l'educazione sessuale con i figli lasciando perdere ogni tabù. Un film grottesco, a metà tra la commedia con scene hot e il dramma, che nella sua versione integrale non si risparmia nella rappresentazione di lunghi amplessi.

15. Lo sconosciuto del lago (2013)

L'inconnu du lac: una scena del film
L'inconnu du lac: una scena del film

Uno dei migliori film queer degli ultimi anni, Lo sconosciuto del lago racconta un amore folle, passionale e segreto tra due uomini che si incontrano in riva al lago, a sud della Francia. Il film di Alain Guiraudie, vincitore della regia nella sezione Un certain Regard al Festival di Cannes 2013, scivola lentamente nel genere thriller, ma non si tira indietro nel mostrare membri maschili e scene di sesso passionali.

16. Shortbus - Dove tutto è permesso (2006)

Una scena del film Shortbus
Una scena del film Shortbus

L'America post 11 settembre è un'America in crisi sessuale per John Cameron Mitchell nel suo Shortbus, nome che nel film appartiene al locale libertino dove i personaggi, tra sessuologi inappagati, prostitute, travestiti e coppie omosessuali, si lasciano andare a qualsiasi libertà sessuale. Orge, eiaculazioni e penetrazioni per ritrovare sé stessi secondo il regista. Non chiamatelo porno, ma emozioni.

17. The Brown Bunny (2003)

Brown Bunny
Una scena di The Brown Bunny

Film di Vincent Gallo che viene ricordato da molti, più che per la qualità del film in sé, per la lunga scena non simulata di una fellatio al regista da parte di Chloe Sevigny. The Brown Bunny, film low budget on the road, fu presentato al Festival di Cannes e fu accolto con critiche negative (alcuni lo considerarono addirittura il peggior film mai presentato nella storia del festival). Dopo la presentazione al festival, fu accorciato di quasi mezz'ora, ma la famosa scena hard è rimasta nel film.

18. Il diavolo in corpo (1986)

Maruska Detmers e Federico Pitzalis sono i due amanti de Il diavolo in corpo di Bellocchio
Maruska Detmers e Federico Pitzalis sono i due amanti de Il diavolo in corpo di Bellocchio

Inserito perfettamente nella poetica del suo autore fin dagli esordi, Il diavolo in corpo presenta un inedito Marco Bellocchio capace di non tirarsi indietro nel mostrare scene di sesso esplicite, una scena di masturbazione e una fellatio, come antidoto contro la depressione. Un tassello importante nella carriera del regista che dimostra ancora una volta di essere un outsider e un grande autore.

19. Guardami (1999)

Guardami
Una scena di Guardami

Liberamente ispirato alla figura di Moana Pozzi, Guardami più che il titolo del film è un vero e proprio invito per lo spettatore. Elisabetta Cavallotti nel ruolo di Nina è magnetica e non solo quando si tratta dei momenti più hot del film (tra cui una scena di sesso orale). Ad una prima parte che coinvolge di più l'aspetto pornografico, il film allenta la presa nella seconda metà e si trasforma in un dramma personale. Tra gli attori anche Flavio Insinna.

20. Q (2011)

Q
Una scena di Q

Tre storie di donne e della loro vita sessuale stanno alla base di Q, il film francese di Laurent Bouhnik che non si risparmia in scene esplicite, alcune di queste non simulate dagli attori. A differenza degli altri film di questa lista, il lavoro del regista si caratterizza per una ricercatezza estetica durante le sequenze spinte realizzando un film hard stilistico e laccato.

A conclusione della nostra lista di film per adulti abbiamo pensato di aggiungere una serie di titoli di diverso genere tra quelli fin qui proposti per chi abbia voglia di superare più di qualche limite, scoprire alcuni retroscena sul mondo del porno, divertirsi guardando film comici con scene hot o perdersi nel bingewatching di una serie tv.

21. Rocco (2016)

Rocco: un momento del documentario
Rocco: un momento del documentario

Documentario dedicato alla figura di Rocco Siffredi, Rocco è un onesto e divertente film che ripercorre la carriera del re del porno italiano fino alla sua decisione di ritirarsi. Schietto e sincero come mai prima d'ora, Rocco ci mostra il dietro le quinte di alcuni dei suoi video porno più celebri e la realizzazione di quello che doveva essere il suo ultimo film, metafora conclusiva del suo lavoro.

22. ISVN - Io sono Valentina Nappi (2018)

Isvn
Una scena di ISVN - Io sono Valentina Nappi

Il porno non come un genere di film di sottomissione, ma come elemento di consapevolezza del proprio corpo. È questo che sta alla base di ISVN - Io sono Valentina Nappi, documentario di Monica Stambrini già autrice del progetto purtroppo interrotto "Le ragazze del porno". A metà tra still life e film a luci rosse, ISVN è una rappresentazione al di fuori dei cliché da pornostar per affrontare un discorso di liberazione sessuale ed emancipazione.

23. Zack e Miri - Amore a... primo sesso (2008)

Seth Rogen ed Elizabeth Banks in una scena del film Zack and Miri Make a Porno
Seth Rogen ed Elizabeth Banks in una scena del film Zack and Miri Make a Porno

Avete voglia di un film comico con una buona dose di prurito hot? Nulla di esplicito in Zack e Miri - Amore a... primo sesso film di Kevin Smith con protagonista una coppia scoppiettante composta da Elizabeth Banks e Seth Rogen. I due sono amici che decidono di girare un film pornografico amatoriale per potersi ripagare dei debiti. Scopriranno, forse, di provare qualche sentimento in più l'uno per l'altra.

24. Her & Him (2019)

Her And Him
Una scena di Her & Him

Bella Thorne fa il suo esordio con la macchina da presa debuttando per la linea Visionaries Director's di Pornhub e realizzando con Her & Him un porno d'autore. C'è una trama che ha a che fare con possibili omicidi e c'è il sesso come arma, nonostante non tutta la mezz'ora di durata sia composta da scene esplicite. La presenza della pornostar Abella Danger come protagonista può, però, dissipare ogni dubbio sulla riuscita delle scene di sesso.

25. The Deuce (2017-2019)

The Deuce
Una scena di The Deuce

Concludiamo il nostro viaggio tra i migliori film per adulti con una recente serie targata HBO. The Deuce si compone di tre stagioni e racconta l'industria del porno durante gli anni Settanta americani, con il boom di produzione audiovisiva e la diffusione dell'HIV che invece porterà a termine il periodo aureo. Con protagonisti James Franco e Maggie Gyllenhaal, la serie non si risparmia nella rappresentazione di scene spinte ed esplicite e, data la sua breve durata, è ideale per un binge watching all'insegna del piacere.