Filmografia

Filmografia di William Sanderson


X-Files


1993 – Drammatico, Fantascienza, Horror, Fantastico
1994 – Recitazione (Edward Funsch) – 1 episodio
3.9 3.9

Dramma sci-fi che ha conquistato milioni di fan in tutto il mondo, segue le indagini dei due agenti dell'FBI Fox Mulder e Dana Scully, impegnati a risolvere casi "bizzarri" e all'apparenza inspiegabili e spesso collegati a incontri del "terzo tipo", senza sapere che loro stessi sono coinvolti in una misteriosa cospirazione sulla colonizzazione della Terra da parte di una razza aliena.

Mike and Molly


2010 – Commedia, Romantico
2011 – Recitazione (Dennis) – 2 episodi
3.2 3.2

Commedia romantica che segue le vicende di Mike e Molly, due persone di Chicago che si incontrano e trovano l'amore frequentando un'associazione per chi soffre di disturbi alimentari.

Bones


2005 – Crime, Drammatico, Commedia, Romantico
2012 – Recitazione (Norbert Mobley) – 1 episodio
3.7 3.7

Crime procedurale segue le avventure di Temperance "Bones" Breannan, antropologa forense di fama mondiale, e l'Agente dell'FBI Seeley Booth. I due, insieme al team della Dottoressa Brennan del museo Jeffersonian, indagano sui casi di omicidio dove spesso è quasi impossibile identificare le vittime a causa dello stato dei loro resti.

Padri e Figlie


2015 – Drammatico
Recitazione
3.2 3.2

A causa di un grave incidente, il celebre scrittore Jake si trova impossibilitato a crescere con sé la sua amata figlia Katie. Passati ventisette anni, Katie è una splendida donna laureata in psicologia che vive a New York. Per riacquistare la serenità perduta e riuscire a lasciarsi andare a una storia d'amore, è però costretta ad affrontare i traumi del proprio passato.

Deadwood


2004 – Western, Avventura, Drammatico
2004 – 2006 – Recitazione (E.B. Farnum) – 36 episodi
3.7 3.7

La nascita di una cittadina durante l'era della febbre dell'oro: invogliati dall'avidità e dalla mancanza di prospettive, individui privi di scrupoli sono attirati in questa città di frontiera, dove tutto (e tutti) ha un prezzo. Sullo sfondo dell'America del selvaggio west, la realtà di un paese che deve fare i conti con la lotta quotidiana e senza quartiere per conquistare l'agognato successo del "sogno americano". Un prodotto non stereotipato, dove il moralismo e il buonismo non sono di casa e dove i protagonisti non sono i classici eroi a cavallo.