Salvatore Ruocco

Attore
Biografia

Cenni biografici di Salvatore Ruocco


Prestante attore partenopeo, in meno di cinque anni ha lavorato con nomi importantissimi del cinema italiano, tra cui citiamo Matteo Garrone, Abel Ferrara, Toni Servillo, Ernesto Mahieux, Luca Lionello e tanti altri ancora.
Fisico scolpito e sguardo intenso, Salvatore Ruocco si è imposto sul grande schermo - dopo aver appeso i guantoni al chiodo - nel controverso dramma Gomorra, tratto dall'omonimo romanzo di Roberto Saviano. Dopo un inizio da pugile, decide di dedicarsi al cinema dopo aver subito un'ingiustizia nell'ambito dei campionati regionali di pugilato.
Nel 2006 Salvatore recita in Sotto la stessa Luna, accanto a Oliver Andelkovic. Due anni dopo viene notato al Teatro Parioli di Roma da Garrone che lo sceglie per Gomorra, presentato al Festival di Cannes.
Dopo il successo del film, Garrone viene scelto da Abel Ferrara per il film Napoli Napoli Napoli, in cartellone alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, alla quale farà ritorno nel 2010 con Gorbaciof, il film interpretato da Toni Servillo nel quale Salvatore recita nel ruolo di una guardia carceraria.
Ruocco ha preso parte anche a diverse produzioni teatrali e televisive di successo.