Mehdi Mahdloo

Attore
Biografia

Cenni biografici di Mehdi Mahdloo


Mehdi Mahdloo è un giovane attore, modello e scrittore italiano. Conosciuto per la sua interpretazione nel film campione d'incassi Che bella giornata, ha alle sue spalle esperienze di alto livello nel campo del cinema, del teatro e della scrittura.
Si forma studiando e apprendendo per intero il metodo Stanislavskij - Strasberg (Actor's Studio New York) e applicandolo alle sue prime performance teatrali, andando in scena con le rivisitazioni di due grandi classici: L'Amleto di William Shakespeare e La Divina Commedia di Dante Alighieri, rispettivamente a Roma e Firenze.

Nel 2010 ha recitato come attore protagonista in due cortometraggi: Solo, di fronte ad un bivio nel ruolo di Luca, con cui vince il premio come Migliore Attore Protagonista nella categoria Corti al Festival Nazionale del cinema di Vasto, e poi Lettera di Compleanno diretto da Luca Annovi, trasmesso su SKY, che ha riscosso un grande successo sul web e tra la critica specializzata.
Lo stesso anno ha interpretato il ruolo di Marco, un militare, nel film La Città Invisibile diretto da Giuseppe Tandoi che tratta la storia del terremoto aquilano del 6 aprile 2009.

La popolarità, per Mehdi, arriva con il ruolo di Sufien, un ragazzo francese di origine araba nel film Che bella giornata, diretto da Gennaro Nunziante, con Checco Zalone, Rocco Papaleo, Tullio Solenghi e Ivano Marescotti.

Inoltre, come autore Mehdi ha vinto per ben due volte il Premio Letterario Nazionale Hombres: nel 2009 con il racconto Tra il Bene e il Male (premiato da una giuria d'eccellenza, tra cui Sergio Castellitto) e nel 2010 con il racconto Dedicato alla Morte. In quella occasione Ferzan Ozpetek ha consegnato il premio a Mehdi complimentandosi per la profondità del messaggio trasmesso.
Nel corso del 2011 esce il primo libro scritto da Mehdi, dal titolo Il Tesoro di Mc J Roger su tutto il suolo italiano, edito da Arduino Sacco Editore. Il libro, che parla delle rocambolesche avventure di un gruppo di cowboys, vende molto bene ed è atteso un seguito nel 2012.

L'esordio in televisione avviene invece nel 2008, dove Mehdi è stato Ospite della trasmissione PLAY! su RAI FUTURA, nella quale interviene per otto puntate consecutive in qualità di commentatore e opinionista in ambito di videogames, film e musica.
Nel 2012 è prevista l'uscita di una fiction che lo vede protagonista, dal titolo Nato il 31 Febbraio in cui interpreta il ruolo di Davide Bracco, ragazzo che si ritrova a fronteggiare strani e mistici avvenimenti nella sua cittadina.

Mehdi Mahdloo inoltre è membro di Croce Rossa Italiana e della Protezione Civile Nazionale, con cui collabora attivamente in ambito di soccorso 118, soccorsi con mezzi e tecniche speciali (soccorso in elicottero, soccorso in mare e soccorso in situazioni estreme) e attività informative. Nel 2009 vive in prima persona il terremoto aquilano ed ha partecipato attivamente ad un campo allestito per l'emergenza con Croce Rossa Italiana.

Nel 2011 e 2012, sempre per la Croce Rossa Italiana, è il testimonial della campagna pubblicitaria nazionale. Molti sono i suoi progetti in preparazione per il 2012 e il 2013, tra cui due film cinematografici e due fiction. Sempre nel 2012 è previsto il suo debutto fuori dall'Italia.