Filmografia

Filmografia di Marie-Sophie Dubus


Alice Nevers: professione giudice


2002 – Poliziesco
2007 – 2008 – Montaggio
4.5 4.5

Il giudice Nevers è una donna moderna, non è sposata ma molto corteggiata e alcuni frammenti del suo passato riemergono qua e là negli episodi della serie, a illuminare il pubblico anche su alcuni aspetti della sua vita privata, come l'esistenza di un padre e della nipote Manou, ex fidanzati del tempo dell'università o nemici dimenticati dell'infanzia. Il suo carattere è forte e deciso ma dimostra anche una straordinaria sensibilità e una capacità di comprensione delle situazioni, decisamente femminile. Al suo fianco si succedono diversi ufficiali di polizia; il primo è Lucian Forette, poi il tenente Romance ...

Lisa


2001 – Drammatico, Guerra, Romantico
Montaggio
0.0

Il regista Sam si imbatte in un film non completato del 1939, e rimane colpito dal protagonista Sylvain Marceau. Sylvain apparentemente scomparve nel nulla dopo quel film, e Sam, incuriosito, si mette a indagare. Decide di girare un documentario su Sylvain, e inizia a intervistare tutti quelli che lo conobbero, compresa l'anziana Lisa Morain. Il regista apprende così la storia di Sylvain e Lisa, e del loro tormentato amore alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale.

Sweet Revenge


1990 – Commedia
Montaggio
0.0

Le mie notti sono più belle dei vostri giorni


1989 – Drammatico, Romantico
Montaggio
3.0 3.0

A Lucas, uno scienziato di una certa età, viene diagnosticato un male incurabile che lo porterà inesorabilmente alla morte. L'uomo ha inventato un metodo per comunicare attraverso le immagini lessicali. Si innamora di Blanche, una ragazza incontrata in un caffé di Parigi, e la segue a Biarritz. L'infanzia dei due non è stata molto tranquilla soprattutto per Lucas che ha assitito alla tragica fine della madre fatta annegare per gelosia dal padre. Non è da meno Blanche che soffre ancora per i traumi sofferti da bambina.

Due fuggitivi e mezzo


1986 – Commedia, Drammatico, Poliziesco
Montaggio
3.0 3.0

Pignon, disoccupato e vedovo con figlioletta a carico, tenta una rapina in banca e prende per ostaggio Lucas, appena uscito dal carcere dopo aver scontato cinque anni con l'accusa di rapina. I soldi servono a Pignon per far curare la bambina, muta da tre anni dopo che le è morta la madre.