Filmografia

Filmografia di Luca Coassin


Primula rossa


2019 – Drammatico
Fotografia

Il film è ispirato alla vera storia di Ezio Rossi, ex terrorista dei Nuclei Armati Proletari; la storia Ennio, si intreccia con quella di altri internati dell’Ospedale Psichiatrico Giudiziario e trova una possibilità nell’incontro con lo psichiatra Lucio. Tra fiction e documentario, il film segue la lotta dello psichiatra, deciso a cercare soluzioni capaci di restituire diritti di cittadinanza a persone deboli ed escluse dalla società.

Catharsys or The Afina Tales of the Lost World


2018 – Drammatico
Fotografia
5.0 5.0

Nel 2021, quando sulla Terra non piove da mesi, un uomo normale, Jamal, viene invitato a raccontare la sua storia alla radio, in una trasmissione popolarissima guidata da un inquietante e potente conduttore.

La dolce arte di esistere


2014 – Drammatico
Fotografia
2.0 2.0

L'invisibilità psicosomatica: una strana patologia, che porta le persone con disagi di relazione, in certe situazioni, a diventare letteralmente invisibili. Roberta, una ragazza che scompare se nessuno le dà attenzione, incontra Massimo, un ragazzo ansioso che, al contrario, scompare se sente attenzione su di sé. Dall'infanzia dei protagonisti, scopriamo l'origine delle loro opposte patologie, il loro affacciarsi al mondo adulto e la loro storia d'amore, ardua visto che i due faticano a restare visibili nello stesso momento; il racconto sarà anche occasione per una sorta di excursus surreale su certi aspetti della nostra società contemporanea.

Leoni


2014 – Commedia
Fotografia
2.3 2.3

Ambientato interamente a Treviso, il film racconta le vicende di Gualtiero e di un'intera comunità che va avanti senza abbassare la testa di fronte alla crisi economica.

Ritual - una storia psicomagica


2013 – Thriller
Fotografia
3.9 3.9

La giovane e fragile Lia si trova coinvolta in un rapporto masochista con Viktor, un sadico e narcisista uomo d'affari. Il loro equilibrio malato viene rotto quando Lia rimane incinta: l'uomo le impone di abortire e la donna va in pezzi. Gravemente depressa, dopo un tentato suicidio, Lia decide di lasciare Viktor e recarsi da una zia guaritrice, in uno sperduto paesino veneto. La zia Agata è la guaritrice del villaggio, da sempre appassionata di psicomagia e medicina alternativa. Ha imparato a usare questi metodi di cura dal defunto marito cileno Fernando, che ancora le appare in sogno ...