Filmografia

Filmografia di Gulliver McGrath


Boys in the Trees


2016 – Drammatico
Recitazione (Jonah)
2.5 2.5

Due skaters liceali preoccupati dal passaggio all'età adulta si incontrano con altri amici nella notte di Holloween del 1997. La vita di uno di loro, Corey, cambierà all'improvviso nel momento in cui si imbatterà nuovamente in Jonah, un amico d'infanzia con cui ricorderà i comuni fantasmi affrontati in passato...

The Voices


2014 – Commedia, Thriller
Recitazione (Jerry)
2.5 2.5

Jerry Hickfang, operaio di una fabbrica, riesce dopo molti sforzi a conquistare la donna di cui è innamorato, una collega del reparto di fatturazione. Tuttavia, la loro relazione prende presto una svolta sinistra, che include l'omicidio: subito dopo, Jerry inizia a sentire la voce della donna che gli parla attraverso il suo cane e il suo gatto, eventi che segneranno l'inizio di un viaggio folle.

Lincoln


2012 – Drammatico, Storico
Recitazione (Tad Lincoln)
3.8 3.8

Gli ultimi, tumultuosi mesi di Abraham Lincoln vissuti da 16esimo Presidente degli Stati Uniti: in una nazione divisa dalla guerra e da forti venti di cambiamento, Lincoln proseguì nel suo tentativo di mettere fine al conflitto, unire il Paese, e abolire la schiavitù.

Dark Shadows


2012 – Commedia, Horror
Recitazione (David Collins)
3.1 3.1

Nel 1752 Joshua e Naomi Collins, insieme al figlioletto Barnabas, salpano da Liverpool, in Inghilterra, in cerca di una nuova vita negli Stati Uniti. Ma neppure l'oceano è sufficiente a sfuggire alla maledizione che ha colpito la loro famiglia. Due decenni dopo Barnabas si è sistemato nella cittadina di Collinsport, Maine. L'uomo è un ricco playboy, ma compie l'errore fatale di spezzare il cuore della persona sbagliata, la strega Angelique Brouchard, che lo trasforma in vampiro e lo fa seppellire. Dopo duecento anni la tomba di Barnabas viene riavvertitamente aperta liberando il vampiro nel 1972, in un ...

Hugo Cabret


2011 – Fantastico, Ragazzi
Recitazione (Rene Tabard da bambino)
4.0 4.0

Hugo Cabret è un orfano dodicenne che vive nascosto in una stazione ferroviaria della Parigi degli Anni Trenta. Quando gli muore anche lo zio, manutentore degli orologi della stazione, il ragazzo è costretto a rubare ciò che gli serve per sopravvivere. Di suo padre gli è rimasto un robot giocattolo trovato nella soffitta di un museo, dimenticato chissà per quanto tempo e miracolosamente sfuggito all'incendio nel quale l'uomo ha perso la vita. Tra l'automa da riparare e Hugo s'instaura così un rapporto speciale, una relazione dai risvolti misteriosi che sembra metterlo in contatto con l'anima ...