Antonio Piazza
  • 5 Film
  • 0 Serie
  • 1 Foto
  • 7 Premi
  • 4 Articoli
  • 2 Video
  • Pulisci
  • 21 Maggio 2017

    Sicilian Ghost Story, i registi: “Abbiamo trasformato l’orrore in amore per dare speranza"

    Sicilian Ghost Story, i registi: “Abbiamo trasformato l’orrore in amore per dare speranza"

    Antonio Piazza e Fabio Grassadonia tornano al Festival di Cannes aprendo la 56° Semaine de la Critique con Sicilian Ghost Story, fiaba in una Sicilia dalla bellezza magica che racconta il vero rapimento del giovanissimo Giuseppe Di Matteo da parte della Mafia. Nelle sale italiane dal 18 maggio.

  • 20 Maggio 2017

    Sicilian Ghost Story: Video intervista ai registi

    Sicilian Ghost Story: Video intervista ai registi
  • 19 Maggio 2017

    Sicilian Ghost Story e i mostri di una terra fantastica

    Sicilian Ghost Story e i mostri di una terra fantastica

    Ha aperto la Semaine de la Critique di Cannes 2017 l'intenso secondo lavoro di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza che racconta, in chiave fantastica, la sparizione di un ragazzino siciliano.

  • 18 Maggio 2017 Regia, Sceneggiatura, Soggetto

    Sicilian Ghost Story

    4.0 4.0
    Drammatico

    Giuseppe, un ragazzino di tredici anni, scompare. Luna, una compagna di classe innamorata di lui, non si rassegna alla sua misteriosa sparizione. La piccola si ribella al silenzio e alla complicità che la circondano e pur di ritrovarlo discende nel mondo oscuro ...

  • Nastri 2014

    Regista esordiente

    Salvo
    Nastri d'Argento della SNGCI
  • 27 Giugno 2013 Regia, Sceneggiatura, Soggetto

    Salvo

    3.3 3.3
    Drammatico

    Salvo è un killer di mafia solitario, intelligente, spietato. In una mattina di una torrida estate palermitana, per un regolamento di conti entra nella casa di un rivale; uccide l'uomo, e si prepara poi a fare lo stesso con la sua giovane ...

  • 27 Giugno 2013

    Foto promozionali di Salvo (2013) (1)

  • 24 Giugno 2013

    Salvo: Grassadonia e Piazza raccontano l'impresa di Cannes

    Salvo: Grassadonia e Piazza raccontano l'impresa di Cannes

    Arriva nelle nostre il sale il prossimo 27 giugno il film rivelazione dell'ultimo Festival di Cannes, premiato alla Semaine de la critique, la storia del rapporto tra un killer di mafia e la sorella di una sua vittima; 'Salvo viaggerà in tutto il mondo, anche se l'Italia annega nel più bieco conformismo', raccontano gli autori.

  • 21 Giugno 2013

    Trailer - Salvo

    Trailer - Salvo
  • Un'idea, un nome, due personaggi - I registi Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, autori del film Salvo, avevano già diretto un corto con protagonista una ragazzina cieca, intitolato Rita (stesso nome della protagonista del loro film). I registi hanno dichiarato che, quando è stato realizzato il corto, la sceneggiatura di Salvo era già stata scritta; tuttavia, la realizzazione del corto avrebbe a sua volta influenzato la definizione del personaggio nel film, e in special modo la messa in scena della sua cecità.

  • Poche parole, forte presenza scenica - I due registi di Salvo, Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, hanno dichiarato di aver pensato all'attore Saleh Bakri come protagonista dopo la visione de Il tempo che ci rimane di Elia Suleiman: anche in quel film, l'attore palestinese interpreta un personaggio caratterizzato dal fatto di parlare pochissimo.

  • Cannes 2013

    Semaine Internationale de la Critique - Gran Premio

    Salvo

    Semaine Internationale de la Critique - France 4 Discovery Award

    Salvo
    Cannes Film Festival
  • 23 Aprile 2004 Sceneggiatura, Soggetto

    Ogni volta che te ne vai

    2.1 2.1
    Commedia

    Quando era bambino il sogno di Orfeo era quello di diventare cantante di liscio. Voleva esibirsi per la sua mamma, per Zio Sorriso, barbiere e gran suonatore di fisarmonica, e per Pamela la bambina per cui aveva avuto un colpo di fulmine. ...

  • 2001 Sceneggiatura

    Gli occhi dell'amore

    3.2 3.2

    Costretta a fingersi un uomo, Miki incrocia sulla sua strada il giovane Arturo, un ragazzo cresciuto con un padre adottivo gay e sposato con Elena. Quando Arturo assume come cameriere Miki, i due si scoprono attratti l'uno dall'altro, ma la confusione dei ...

  • 19 Aprile 1969 Fotografia

    Plagio

    0.0
    Drammatico

    Una manifestazione studentesca a Bologna è l'occasione per Angela e Massimo - figlia, la prima, di un giornalista vedovo; di modesta famiglia il secondo - di conoscere un loro collega, Guido, orfano ed erede di una grande fortuna. Fiorita fra loro l'amicizia, ...