The Conjuring: Per Ordine Del Diavolo scalza A Quiet Place 2 dalla vetta del box office USA

Guerra tra horror al botteghino americano, dopo l'exploit di A Quiet Place 2, The Conjuring: Per Ordine Del Diavolo è il nuovo numero uno al debutto nei cinema.

NOTIZIA di 07/06/2021
The Conjuring Per Ordine Del Diavolo 1
The Conjuring - Per ordine del Diavolo: Vera Farmiga, Patrick Wilson, Keith Arthur Bolden in una scena

All'esordio in sala The Conjuring: Per Ordine Del Diavolo scalza A Quiet Place 2 dalla vetta del box office USA. I due horror si contendono gli incassi in crescita del botteghino americano così, dopo l'exploit di A Quiet Place 2 nel weekend del Memorial Day, il terzo capitolo della saga di The Conjuring apre incassando 24 milioni da 3.102 sale, con una media per sala di 7.740 dollari. Come svela la nostra recensione di The Conjuring - Per ordine del Diavolo, il film racconta un'agghiacciante storia di terrore, omicidio e male oscuro, che ha sconvolto persino gli investigatori del paranormale Ed e Lorraine Warren. Uno dei casi più sensazionali da loro affrontati, inizia con la lotta per l'anima di un ragazzo, che ha portato i due demonologi a cose mai viste prima, segnando la prima volta nella storia degli Stati Uniti in cui un sospetto omicida avrebbe reclamato la sua possessione demoniaca come difesa.

The Conjuring 3, Vera Farmiga e Patrick Wilson: "Siamo pronti per Conjuring The Musical"

A Quiet Place 2 1200244
A Quiet Place 2: la prima foto ufficiale

L'ex numero uno A Quiet Place 2 incassa altri 19,5 milioni di dollari ottenendo un totale di 88,6 milioni in due settimane. Un ottimo risultato per un outsider come l'horror diretto da John Krasinski e interpretato dalla moglie Emily Blunt, uno dei 15 film più attesi dell'estate cinematografica italiana.

A Quiet Place 2, per William Friedkin è "Un nuovo classico dell'orrore"

Alle spalle di A Quiet Place 2 rimane saldo Crudelia, storia delle origini della villain Disney Crudelia De Mon interpretata da una scatenata Emma Stone. Qui trovate la nostra recensione di Crudelia. Il film live action, che beneficia della duplice uscita cinema/streaming su Disney+, incassa altri 11,2 milioni per un totale di 43,6 milioni.

Crudelia, Emma Stone: "Il divieto di fumo della Disney ha reso il personaggio più difficile"

Al quarto posto troviamo il debutto del film d'animazione DreamWorks Animation Spirit - Il ribelle. La pellicola, sequel del film del 2002 Spirit - Cavallo selvaggio, debutta con un incasso di $6,2 milioni da 3.211 sale e segna una media per sala di 1.930 dollari.

Dopo 14 settimane di permanenza in classifica, il film Disney Raya e l'ultimo drago è ancora quinto con un incasso di 1,3 milioni che permettono al film di superare i 53,5 milioni. Qui la recensione di Raya e l'ultimo drago, nuovo lungometraggio d'animazione targato Walt Disney Animation Studios diretto da Don Hall e Carlos López Estrada. Il film trae ispirazione dalle culture e dai popoli dell'Asia sudorientale con un viaggio nel fantastico mondo di Kumandra, dove molto tempo fa umani e draghi vivevano insieme in armonia. Ma quando una forza malvagia ha minacciato la loro terra, i draghi si sono sacrificati per salvare l'umanità. Ora, 500 anni dopo, quella stessa forza malvagia è tornata e Raya, una guerriera solitaria, avrà il compito di trovare l'ultimo leggendario drago per riunire il suo popolo diviso. Durante il suo viaggio, imparerà che non basta un drago per salvare il mondo, ci vorrà anche fiducia e lavoro di squadra.