Thanos: ecco perché Marvel ha voluto il recast del villain dopo The Avengers

Dopo la sua prima apparizione in The Avengers, Thanos ha visto un recasting con l'arrivo di Josh Brolin, ecco svelate le ragioni di tale scelta da parte di Marvel.

NOTIZIA di 21/01/2020

Svelato il motivo per cui Marvel ha scelto di fare il recast del personaggio di Thanos chiamando Josh Brolin dopo The Avengers. Questa pratica non è esattamente nuova nel Marvel Cinematic Universe, visto quanto accaduto con War Machine e l'arrivo di Don Cheadle al posto di Terrence Howard.

Avengers Endgame 6
Avengers: Endgame, una scena con Thanos, alias Josh Brolin

Nel caso di Thanos, alla sua prima comparsa in The Avengers il Titano Pazzo non era interpretato da Josh Brolin. Pur essendo comparso nella scena post-titoli di coda nel 2012, Thanos non è diventato il principale villain in un film Marvel fino ad Avengers: Infinity War, dove è riuscito a raccogliere tutte le Gemme dell'Infinito e a montarle sul Guanto per poi spazzare via metà dell'universo con uno schiocco di dita.

Avengers: Endgame, Thanos doveva assomigliare di più ai fumetti originali

Nella scena post-titoli di coda di The Avengers, The Other si rivolge a Thanos dicendogli che sfidare il genere umano è come corteggiare la morte, al che il Titano Pazzo si volta verso di lui e sorride. La prima volta che sentiamo Thanos parlare è nel cameo in Guardiani della Galassia in cui ha un aspetto molto diverso. A interpretarlo in The Avengers era Damion Poitier, mentre Josh Brolin fa la sua comparsa in Guardiani della Galassia interpretando Thanos con l'aiuto della motion capture. A differenza di altri casi nell'MCU, il recasting di Thanos non è dovuto a problemi di schedule o conflitti tra gli attori e i Marvel Studios, ma è stata unicamente una decisione creativa.

Quando Joss Whedon ha deciso di anticipare il coinvolgimento di Thanos in una scena extra non era stato fatto un casting, così Damion Poitier è intervenuto e ha colmato un vuoto. Con lo sviluppo dell'arco narrativo che coinvolge Thanos, anche il suo aspetto fisico si è evoluto e Marvel ha avuto il tempo di cercare l'attore giusto per il ruolo. Nel frattempo Damion Poitier è stato usato nell'MCU per un altro film, Captain America: Civil War, dove ha interpretato uno dei mercenari di Crossbones. Dal momento che Thanos era apparso per breve tempo, i fan si sono dimenticati con facilità della prima versione e si sono affezionati a quella di Josh Brolin che ha dato spessore al villain.

Avengers: Endgame, Thanos era solo una pedina nelle mani di un Vendicatore?