Facebook

Superman, Zack Snyder sul provino di Henry Cavill: "È l'unico che, in costume, non ci ha fatto ridere"

Prima di Henry Cavill, varie star si erano presentante per il ruolo di Superman ne L'uomo d'acciaio, ma le loro performance in costume non avevano ottenuto l'esito sperato.

Superman, Zack Snyder sul provino di Henry Cavill: 'È l'unico che, in costume, non ci ha fatto ridere'

Henry Cavill non è stato il solo attore preso in considerazione da Zack Snyder per il ruolo di Superman, ma è stato l'unico a non aver fatto scoppiare a ridere i produttori dopo essersi mostrato con indosso il costume durante le audizioni.

Un primo piano di Henry Cavill nei panni di Superman in L'uomo d'acciaio
Un primo piano di Henry Cavill nei panni di Superman in L'uomo d'acciaio

Come riporta Cheatsheet, Zack Snyder ha preso in considerazione numerose star per il ruolo di protagonista ne L'uomo d'acciaio. Tra gli altri si parla di Armie Hammer, Matthew Goode e Joe Manganiello. Ma alla fine a spuntarla è stato proprio Henry Cavill, che lo ha convinto grazie al suo aspetto con indosso il costume di Superman.

"È uscito dalla stanza e nessuno ha riso. Altri attori hanno indossato quel costume e, pur essendo grandi attori, sembravano uno scherzo. Henry lo ha indossato e trasudava questo tipo di sicurezza pazzesca che mi ha fatto dire 'Wow. Ecco, questo è Superman'. Se riesci a indossare quel vestito e a toglierlo, è un risultato fantastico".

Justice League, Zack Snyder parla dei baffi di Henry Cavill cancellati in CGI: "Li ho visti solo nei meme"

La decisione finale di Zack Snyder di scegliere Henry Cavill come Superman ha pagato ricchi dividendi con l'attore che è stato salutato come una delle migliori scelte per interpretare il supereroe DC tra tutte le altre star che avevano precedentemente interpretato il personaggio. L'attore ha poi fatto ritorno nei panni di Clark Kent in Batman v Superman: Dawn of Justice, Justice League e nel rimontaggio Zack Snyder's Justice League, disponibile in streaming su Max.