Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

No Time to Die: il posticipo dell'uscita del film in autunno sembra vicino

No Time To Die sembra destinato a subire un nuovo posticipo: la data di uscita della nuova avventura di James Bond dovrebbe essere in autunno.

NOTIZIA di 12/01/2021

No Time To Die sembra destinato a spostare ulteriormente la sua data di uscita: il sito Deadline ha infatti confermato che i vertici di MGM sono pronti ad annunciare lo spostamento del debutto in sala in autunno.
La situazione nel Regno Unito e negli Stati Unito, in particolare, rende poco probabile una distribuzione nei cinema senza problemi.

Nella giornata di ieri il responsabile della distribuzione di No Time to Die nei Paesi Bassi, Carlo Lambrets di BN DeSteam, si è lasciato sfuggire l'indiscrezione che la nuova avventura di James Bond sarà posticipata a novembre, rinunciando al debutto previsto ad aprile.
Lo studio avrebbe inoltre ipotizzato un debutto su una piattaforma di streaming, ma il prezzo fissato a 600 milioni di dollari sembra sia attualmente inaccessibile per i potenziali acquirenti.

Nel venticinquesimo capitolo della storia dell'agente 007 ritroveremo un James Bond che ha lasciato l'attività di agente segreto e si sta godendo una vita decisamente più tranquilla in Giamaica. La ritrovata quiete viene sconvolta dall'amico Felix Leiter della CIA, che gli chiede aiuto. Uno scienziato, che è stato rapito, deve essere portato in salvo ma la missione si rivela ben più insidiosa rispetto del previsto. Bond è così costretto a mettersi sulle tracce di un pericoloso villain, armato di un nuovo dispositivo tecnologico.

No Time to Die, diretto da Cary Fukunaga, annovera nel cast, oltre a Daniel Craig, anche Ben Whishaw, Léa Seydoux, Naomie Harris, Ana de Armas, Ralph Fiennes e Rami Malek nella parte del villain.