Boxoffice USA: Hobbs & Shaw batte Scary Stories to Tell in the Dark

Hobbs & Shaw, ha vinto il box-office americano, superando Scary Stories to Tell in the Dark, prodotto da Guillermo del Toro.

NOTIZIA di 12/08/2019

Fast & Furious - Hobbs & Shaw ha mantenuto il primo posto al boxoffice USA nel suo secondo week-end di programmazione, raccogliendo 25,4 milioni di dollari, questo nonostante l'aumento della concorrenza nell'ultimo fine settimana,

Dopo nove giorni nelle sale il film con Dwayne Johnson e Jason Statham - di cui abbiamo parlato nella nostra recensione di Fast & Furious - Hobbs & Shaw - ha incassato 108 milioni in Nordamerica e 224 milioni all'estero. Nonostante la vetta della classifica sia ancora appannaggio dell'action movie, al secondo posto si colloca un film al debutto in questo fine settimana: Scary Stories to Tell in the Dark ha ottenuto 20,8 milioni di dollari nel suo primo week-end di programmazione. Diretto da Andre Ovredal e prodotto da Guillermo del Toro, Scary Stories to Tell in the Dark è diventato il titolo della CBS Films con l'apertura più redditizia ad oggi. Un risultato che ha soddisfatto anche Guillermo del Toro:"I cineasti e il team della CBS Films sono entusiasti del fatto che spettatori stiano accogliendo il mondo delle Scary Stories"

Terzo posto appannaggio de Il Re Leone che ha superato Frozen al primo posto dei film d'animazione con il maggior incasso di sempre, mentre risultati tiepidi per Dora e la città perduta, con un incasso da 17 milioni di dollari per un film costato 50 milioni. Negativo il riscontro per The Kitchen, con protagoniste Melissa McCarthy, Tiffany Haddish ed Elisabeth Moss, che ha fatto registrare un debutto da 5,5 milioni di dollari.

Schermata 2019 03 20 Alle 154330
C'era una volta a Hollywood: un'immagine del teaser trailer

Altri 11,6 milioni per C'era una volta a... Hollywood; il film di Quentin Tarantino ha raggiunto i 100 milioni di dollari, rendendolo l'unico titolo con una sceneggiatura originale ad aver conquistato la tripla cifra al botteghino nel corso dell'estate. I dati del box-office ad agosto negli Stati Uniti hanno fatto registrare un calo del 6% rispetto allo scorso anno. Sebbene qualche sorpresa sia sempre dietro l'angolo, è ipotizzabile che il prossimo grande successo sarà It - Capitolo Due, previsto nei cinema a settembre.