Cinquanta sfumature di rosso

2018, Drammatico

Box Office USA: Cinquanta sfumature di rosso in vetta. Il film erotico incassa 137 milioni globali

Debutto fiacco per il film sul terrorismo di Clint Eastwood, Ore 15:17 - Attacco al treno[, terzo con 12 milioni.

Box office pre-San Valentino piccante negli Stati Uniti. Al debutto in sala, Cinquanta sfumature di rosso vola in testa al botteghino incassando 38,8 milioni da 3.768 sale, con una media per sala di 10.299 dollari. Calo nettissimo rispetto all'esordio dei due precedenti capitoli: nel 2015 Cinquanta sfumature di grigio ha fatto il boom aprendo con 85,2 milioni, mentre Cinquanta sfumature di nero nel 2017 ne ha incassati 46,6 milioni. Costato 55 milioni, il terzo e ultimo capitolo della storia d'amore tra il miliardario Christian Grey e la bella Ana Steele ha già incassato 136,9 milioni globali.

Leggi anche: Cinquanta sfumature di rosso: e vissero felici e bollenti

Molto meno bollente il debutto in seconda posizione del film per famiglie targato Sony Pictures Animation Peter Rabbit, che apre con un incasso di 25 milioni da 3.725 sale, e una media per sala di 6.711 dollari. Peter Rabbit racconta lo scontro tra il simpatico coniglietto Peter (James Corden) e Mr. McGregor (Domhnall Gleeson), rivali anche nel tentativo di conquistare il cuore di un'affascinante vicina (Rose Byrne).

La terza posizione della classifica è occupata da un altro debutto, si tratta dell'action di Clint Eastwood Ore 15:17 - Attacco al treno, che ricostruisce il provvidenziale intervento di tre americani in vacanza in Europa che riescono a sventare un attentato terroristico su un treno. 12,6 milioni di incassi in 3.042 sale, e una media per sala di 4.142 dollari. Con gli incassi internazionali, il film arriva a un totale di 18 milioni.

Leggi anche: Ore 15:17 - Attacco al treno: eroismo in seconda classe

Continua a mietere incassi Jumanji - Benvenuti nella giungla. Dopo 8 settimane il fantasy interpretato dalle star Dwayne Johnson, Jack Black, Karen Gillan e Kevin Hart è quarto e incassa altri 9 milioni che lo portano a un totale di 356 milioni.

Stessa permanenza in classifica anche per lo spettacolare The Greatest Showman, musical circense con Hugh Jackman che perde una posizione, ma raccoglie altri 6,4 milioni arrivando a un totale di oltre 146 milioni.

Box office week-end


1
1

Cinquanta sfumature di rosso


2018
  • Incasso weekend: 38,806,000 $ ( 3,768 sale )
  • Incasso totale: 38,806,000 $ ( 1 settimane )
2
2

Peter Rabbit


2018
  • Incasso weekend: 25,000,000 $ ( 3,725 sale )
  • Incasso totale: 25,000,000 $ ( 1 settimane )
3
3

Ore 15:17 - Attacco al treno


2018
  • Incasso weekend: 12,600,000 $ ( 3,042 sale )
  • Incasso totale: 12,600,000 $ ( 1 settimane )
4
4

Jumanji - Benvenuti nella giungla


2017
  • Incasso weekend: 9,825,000 $ ( 3,136 sale )
  • Incasso totale: 365,656,871 $ ( 8 settimane )
5
5

The Greatest Showman


2017
  • Incasso weekend: 6,400,000 $ ( 2,373 sale )
  • Incasso totale: 146,535,870 $ ( 8 settimane )

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Box Office USA: Cinquanta sfumature di rosso in...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Cinquanta sfumature di rosso: niente nudo full frontal per Jamie Dornan
Ore 15:17 - Attacco al treno, i veri protagonisti di Eastwood: “Tutti siamo capaci di fare cose straordinarie”